MENU
24 Luglio 2024 01:56
24 Luglio 2024 01:56

procuratore aggiunto Giuseppe Maralfa

Cronaca Puglia |
I soccorsi dei vigili del fuoco sono arrivati velocemente sul posto con due mezzi e quattro mezzi del 118 che hanno soccorso agenti e detenuti, alcuni dei quali sono rimasti intossicati. C’è voluto del tempo per spegnere le fiamme che sono rimaste circoscritte ai locali sanitari.
26 Gennaio 2024
La polizia giudiziaria delegata dalla Procura di Bari che ha aperto un fascicolo su cui sta lavorando il pool coordinato dal procuratore aggiunto Giuseppe Maralfa, con la supervisione del procuratore Roberto Rossi ha già ascoltato alcune delle presunte vittime, mentre nel capoluogo pugliese si moltiplicano le attività a loro sostegno . Diversi sono gli episodi al vaglio degli inquirenti, che valutano anche i servizi televisivi sulla vicenda
26 Novembre 2021

Cerca nel sito