MENU
24 Luglio 2024 02:41
24 Luglio 2024 02:41

Open Arms

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Sicilia | Italia |
Il leader della Lega risponde dei reati di sequestro di persona e rifiuto di atti d’ufficio per avere impedito, secondo la procura illegittimamente, alla nave della ong catalana, con 147 migranti soccorsi in mare, di attraccare a Lampedusa. Il commento del leader della Lega: “Vado a processo per questo, per aver difeso il mio Paese? Ci vado a testa alta”
17 Aprile 2021
Oltre alla cancellazione delle multe milionarie alle navi Ong, la ministra-prefetta vorrebbe introdurre l’allargamento della possibilità di accedere alla protezione umanitaria, la revisione del sistema di accoglienza Siproimi, la possibilità per i richiedenti asilo di iscriversi all’anagrafe comunale. Previsto anche l’intervento sulla ‘tenuita’ del fatto’ chiesto da Mattarella riguardo le ipotesi di violenze a pubblico ufficiale.
1 Agosto 2020
Un applauso interminabile ha accompagnato nell’aula del Senato la chiusura dell’ arringa difensiva del leader della Lega . Renzi paragonato a Scilipoti e al Tognazzi della “supercazzola”. I giochi erano già fatti. Con il centrodestra lontano dalla quota necessaria per disinnescare il procedimento giudiziario. Il Senato, alla fine, ha autorizzato il processo all’ex ministro Matteo Salvini: 149 i favorevoli, 141 i contrari.
30 Luglio 2020
Sbarcano invece Pozzallo la nave  Aita Mari per decisione del Viminale. Il Viminale assegna il porto sicuro alle due ong spagnole dopo che l’Italia, con Malta Germania e Francia, ha chiesto alla Ue di avviare il ricollocamento. Stop per il maltempo alle ricerche dei naufraghi di Lampedusa. L’ Italia torna ad essere il colabrodo dei migranti in Europa. Le cooperative ed associazioni legate al Pd ringraziano….
25 Novembre 2019
Il premier al ministro dell’Interno: «La tua foga politica e l’ansia di comunicare ti hanno indotto a slabbrature istituzionali. Comprendo la tua fedele e ossessiva concentrazione nell’affrontare il tema dell’immigrazione riducendolo alla formula “porti chiusi”. Sei un leader politico e sei legittimamente proteso a incrementare costantemente i tuoi consensi. Ma parlare come Ministro dell’Interno e alterare una chiara posizione del tuo Presidente del Consiglio, scritta nero su bianco, è questione diversa. La replica di Salvini : «Difendo i confini»
15 Agosto 2019
La ministra “grillina” Trenta: “Non firmo il nuovo divieto di Salvini in nome dell’umanità”. Anche Toninelli non firma. Matteo Salvini: “Soli contro tutti”. La Ong: “Siamo entrati legittimamente ma non abbiamo ancora il permesso allo sbarco”. Ieri il Ministro dell’ Interno ha dato indicazione ai suoi uffici del Viminale di predisporre un ricorso urgente al Consiglio di Stato contro la decisione del TAR Lazio
15 Agosto 2019
Nelle tredici pagine del provvedimento, che il CORRIERE DEL GIORNO pubblica all’interno integralmente, il giudice spiega che “una nave che soccorre migranti non può essere giudicata offensiva per la sicurezza nazionale e il comandante di quella nave ha l’obbligo di portare in salvo le persone soccorse”.
3 Luglio 2019
Occorre però un impegno, una maggiore attenzione e collaborazione anche da parte dei lettori, degli utenti dei social network che troppo spesso danno sfogo alla propria rabbia e frustrazione, alimentando, condividendo e quindi diffondendo queste notizie false. Ma è necessario anche un impegno serio da parte del Governo che deve porre in essere leggi più severe
25 Luglio 2018

Cerca nel sito