MENU
24 Maggio 2024 18:16
24 Maggio 2024 18:16

Nunzio Antonio Ferla

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Sicilia |
Distefano imprenditore nel settore del servizio di onoranze funebri, è accusato di reati legati al narcotraffico. La Direzione Investigativa Antimafia di Catania sta eseguendo un decreto di sequestro di beni, emesso dal Tribunale, sezione misure di prevenzione di Ragusa
9 Agosto 2017
Approfondite indagini economico-finanziarie nei confronti dell’imprenditore e del suo nucleo familiare, hanno consentito di accertare una netta sproporzione tra i redditi dichiarati e gli investimenti effettuati.
24 Maggio 2017
Fondamentali, per le attività investigative, sono risultate anche le dichiarazioni sul conto dell’ Aricò rese dai collaboratori di giustizia Giovambattista Fracapane e Roberto Moio,
19 Aprile 2017
Il direttore della D.I.A. ascoltato dalle commissioni riunite Giustizia e Finanze sullo schema di decreto legislativo di attuazione della Direttiva Europea sul contrasto al riciclaggio
1 Aprile 2017
LA D.I.A. DI REGGIO CALABRIA SEQUESTRA UN INGENTE PATRIMONIO AD UN IMPRENDITORE REGGINO IN RAPPORTI DI STRETTA VICINANZA CON LA ‘NDRANGHETA
18 Marzo 2017
Il sequestro ha interessato in particolare, un noto ristorante-pizzeria con annesso parco giochi a Santo Spirito, sul litorale barese, una pizzeria-rosticceria in Bitonto, di nuovo allestimento, due attività operanti nel servizio alle imprese, due immobili, quattro autovetture e diversi rapporti bancari e finanziari.
24 Febbraio 2017
AGGIORNAMENTO ALL’INTERNO DELLA NOTIZIA L’odierno provvedimento, che ha confermato quello di sequestro operato nel 2015 a seguito di proposta di misura di prevenzione patrimoniale a firma del Direttore della D.I.A., Nunzio Antonio Ferla, è stato emesso dal Tribunale di Trani, Sezione per le Misure di Prevenzione, ed ha interessato l’impresa di famiglia dello Iodice,
27 Gennaio 2017

Cerca nel sito