MENU
7 Ottobre 2022 14:59
7 Ottobre 2022 14:59

Nicola Morra

Features
Un Presidente della Commissione Antimafia che si strugge per le liti di una corrente della magistratura cui egli ispira il suo agire politico, non so se ci stiamo rendendo conto. E che viene percepito come referente, alter ego, interlocutore politico dal fondatore di quella corrente, il quale, da componente del Consiglio Superiore della Magistratura, sente infatti il dovere di riceverlo a Palazzo dei Marescialli per rendergli conto delle vicende correntizie, fino a mostragli atti coperti da segreto investigativo.
14 Maggio 2021
In una diretta Facebook, mezzo prediletto di comunicazione degli esponenti del M5S, Morra ha segnato un clamoroso autogol, sostenendo le prerogative parlamentari per giustificare la sua arrogante incursione presso la Asp cosentina, ed anche sull’uso abbastanza spericolato di una scorta che è a sua disposizione per difenderlo dalla mafia e non dai medici, ammettendo lui stesso che i due militari che erano a sua protezione sono stati di fatto costretti a richiedere le generalità delle persone incontrate presso il presidio sanitario.
30 Marzo 2021
Le dimissioni sono state confermate in tarda serata da Palazzo Chigi. L’esponente del Movimento5Stelle, secondo alcune indiscrezioni, vorrebbe costituire un gruppo autonomo alla Camera a sostegno del premier Conte. Al suo posto si parla del “grillino” Nicola Morra.
26 Dicembre 2019
La Cassazione in conseguenza della stabilita riqualificazione del reato in “associazione a delinquere semplice”,  ha quindi annullato alcuni risarcimenti alle parti civili, tra cui alcune associazioni antimafia. L’ipotesi accusatoria processuale condotta dalla Procura di Roma, ruotava attorno alla costituzione di una “nuova mafia”, con estensioni ed articolazioni nel mondo degli appalti della Capitale.
23 Ottobre 2019
Una rivolta quella degli esponenti del M5S al Senato che di fatto coinvolge e tocca anche Davide Casaleggio  figlio del co-fondatore del movimento, accusato di interagire in simbiosi con Di Maio pur di perseguire i suoi interessi, a danno del Movimento. Ed ora i fedelissimi di Di Maio temono che anche il gruppo alla Camera possa allinearsi alla sfiducia ricevuta dal gruppo di Palazzo Madama
25 Settembre 2019
21 Luglio 2019
Quattro sono esponenti di Forza Italia ed una di CasaPound imputata per associazione sovversiva, banda armata, partecipazione, con dibattimento giudiziario attualmente in corso.
24 Maggio 2019
L’annullamento del processo democratico è quasi peggio della manovra stessa che passa nella notte con 167 sì e 78 no
23 Dicembre 2018
“Chiedo alla presidente del Senato e al presidente della Camera di intervenire a tutela della mia dignità personale – dichiara la Lonardo –  sia come senatrice che come cittadina italiana in ordine alle stravaganti, inquietanti, offensive immotivate dichiarazioni del presidente della Commissione Antimafia.”
25 Novembre 2018
Se si dovesse rivotare a breve secondo le norme interne del movimento, molti degli attuali esponenti non potrebbero ricandidarsi. E non a caso più di qualcuno sta pensando di modificare il codice etico. Altro che “uno vale uno”….
4 Maggio 2018
Tra i big recuperati, mezzo governo Gentiloni: Dario Franceschini, Roberta Pinotti, Valeria Fedeli, Andrea Orlando. Salvati anche tre dei principali esponenti di Liberi e Uguali: sconfitti all’uninominale conquistano un seggio Pietro Grasso, Laura Boldrini e Pier Luigi Bersani.Entrano, invece, dalla porta principale del collegio i ministri Pier Carlo Padoan, Graziano Delrio, Luca Lotti e Beatrice Lorenzin.
7 Marzo 2018
Sul blog di Grillo, organo ufficiale del M5S il post di annuncio è praticamente già pronto per essere pubblicato. Fuori Frongia e Romeo o il Movimento5Stelle revocherà alla giunta romana l’uso del simbolo e la Raggi sarò fuori dal movimento .
17 Dicembre 2016
Ricordate le promesse di Beppe Grillo in campagna elettorale ? Soltanto 38 parlamentari M5S su 127 sono in regola con la rendicontazione online. La maggior parte dei parlamentari tra cui Fico e Di Maio, non aggiornano la loro posizione da mesi. In molti spendono tutti i soldi a disposizione, da 7 ai 10 mila euro al mese. Ecco come
25 Novembre 2015

Cerca nel sito