MENU
22 Aprile 2024 16:26
22 Aprile 2024 16:26

Matteo Bianchi

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Puglia |
Era accusato di abuso, peculato e concussione. Per i giudici del Tribunale del Riesame di Bari non ci sono i gravi indizi di colpevolezza. La Procura di Foggia sosteneva che il sindaco avrebbe costretto una collaboratrice, vincitrice di un concorso pubblico, a cedere il posto in graduatoria a un suo conoscente, risultato vincitore della selezione.
15 Agosto 2019

Cerca nel sito