MENU
28 Giugno 2022 17:29
28 Giugno 2022 17:29

Lucio Presta

Nazionale |
I soldi ricevuti dall’amico Presta, già organizzatore della Leopolda, sarebbero serviti a Renzi, nell’autunno del 2018, a restituire parte del prestito da 700mila euro che aveva ricevuto dalla famiglia Maestrelli per l’acquisto della sua villa di Firenze. Un prestito anomalo secondo l’ antiriciclaggio di Bamkitalia (i soldi furono bonificati dai Maestrelli attraverso il conto corrente dell’anziana madre, e da qui finirono su quelli dei Renzi), ma in quel caso la Procura di Firenze non ravvisò gli estremi del finanziamento illecito.
14 Luglio 2021

Cerca nel sito