MENU
10 Agosto 2022 14:05
10 Agosto 2022 14:05

giustizia

Csm & Giustizia |
E’ il momento che il Paese, il Parlamento che è eletto dal popolo italiano, che sono coloro che compongo lo Stato, si rendano conto che il vaso di questa magistratura è stracolmo, esattamente come le fogne che esondano ed invadono le strade cittadini al primo scroscio di pioggia, e che è arrivata l’ora di una seria riforma della giustizia. Ma di una Giustizia che diventi giusta, che riporti ai magistrati l’esclusivo compito di applicarla e farla rispettare, e non di interpretarla o adattarla ai propri interessi ed ideologie.
30 Aprile 2021
Nel corso dell’attività di intercettazione sono state registrate conversazioni in cui il De Benedictis e il Chiariello discutono sulle strategie più idonee affinché il giudice possa motivare i provvedimenti più favorevoli ai clienti del predetto avvocato, intenti a contare il denaro poi consegnato al giudice De Benedictis, discutendo sugli importi da imputare alla corruzione . Indagati alcuni avvocati del Foro di Bari
24 Aprile 2021
Siamo già immersi in un panorama che non somiglia più, per forma e sostanza, a quello che era a giugno: M5s è in rapida decomposizione, il Contratto di Governo stracciato (a proposito: che fine farà la legge anticorrotti?), la sinistra divisa in parti sempre più piccole
21 Febbraio 2019
La Giustizia in Italia si fermerebbe senza i giudici di pace ed i magistrati onorari di Tribunale e Procure, magistrati precari che trattano circa il 60% del contenzioso civile e penale di primo grado senza diritti e tutele, con un trattamento giuridico indegno di un Paese civile e democratico.
23 Giugno 2018
“Nessun uomo di governo – diceva Gogol – anche se fosse il più saggio, è in grado di rimediare al male, per quanto limiti nelle azioni i cattivi funzionari, facendoli controllare da altri”. Meglio ridurre gli spazi di clientelismo e corruzione, moltiplicando quelli sottratti al placet burocratico.
6 Maggio 2018
Vedo un solo possibile rimedio a questa deriva: la diffusione degli strumenti alternativi già previsti dalla legge, che conferisce alle difese la facoltà di risolvere direttamente i conflitti tra le parti. È tempo che gli avvocati manifestino la volontà e la capacità di intraprendere questo percorso .
9 Ottobre 2017
E a chi dice che siamo troppi, io dico: procedete alle revisioni degli albi, fate funzionare la disciplina, date dignità alla comunità degli avvocati affrontando il resto del mondo della giustizia come parte della colonna “Avvocati”, e non come scettici osservatori.
8 Settembre 2017
Predisposta dal Ministero di Giustizia la nuova legge: limitazioni degli ascolti nelle inchieste che limitano la libertà di stampa. Vietato ai magistrati e giudici riportare nei loro atti passaggi integrali delle intercettazioni. Stretta anche sull’uso dei trojan. Se la bozza dovesse passare così com’è stata pensata negli uffici di via Arenula, non sarebbero più utilizzabili per indagare sulla corruzione
8 Settembre 2017
Prevista maggiore trasparenza e pubblicità ad atti e dati inediti. Per il vicepresidente del CSM Legnini “Siamo solo agli inizi di un cambiamento culturale che dovrà nel tempo avvicinare il Consiglio sempre di più a magistrati e cittadini”
8 Marzo 2017
Intervista a Guido Salvini, giudice al Tribunale di Milano che interviene nella polemica tra l’Anm e il ministro Orlando
3 Febbraio 2017
Quando si parla, a destra e a manca, di “divisione dei poteri” si dice cosa profondamente fallace. Questo concetto viene espresso con grande chiarezza dai grandi pensatori liberali
26 Dicembre 2016

Cerca nel sito