MENU
11 Agosto 2022 22:36
11 Agosto 2022 22:36

Giulia Sarti

Nazionale |
L’intervista dell’erede di Gianroberto a Le Monde è un chiaro messaggio al capo politico del M5s, che aveva suggerito una deroga della limitazione. E, se si torna al voto, non sarà l’unico grande nome a dover lasciare
25 Maggio 2019
L’ex compagno di una donna apre un falso account Facebook a suo nome e pubblica foto e video sessualmente compromettenti per vendicarsi di essere stato lasciato. La vittima lo querela, ma accusa anche il proprietario del social network, per non aver rimosso subito il materiale che era stato segnalato
2 Aprile 2019
Il portavoce “grillino” a Palazzo Chigi cerca di smentire il suo coinvolgimento sul caso della parlamentare coinvolta nella rimborsopoli a 5Stelle: “Se avessi saputo di questi ammanchi l’avrei riferito al capo politico e ai probiviri”. Resta il fatto che un colloquio via Telegram la Sarti scriveva all’ex fidanzato: “Sono stati Rocco e Ilaria a chiedermi di denunciarti”
28 Febbraio 2019
Dopo l’archiviazione della querela da lei sporta contro l’ex fidanzato. La deputata si autosospende dal M5S dopo la rivelazione diuna chat in cui Sarti annunciava al fidanzato la querela strumentale per togliersi dall’imbarazzo delle restituzioni ‘fantasma’. In una chat: «Rocco e Ilaria mi chiesero di denunciarti per salvarmi la faccia»
26 Febbraio 2019
Il presidente Roberto Fico ha sospeso la seduta mentre dai banchi del Pd si urlava “Dimissioni, dimissioni!”. Il sottosegretario Vittorio Ferraresi aveva appena iniziato a parlare, sostenendo di aver “sentito in quest’Aula delle inesattezze gravi, alcune anche con peso penale di cui ciascuno si assume la responsabilità”.
13 Luglio 2018
Se si dovesse rivotare a breve secondo le norme interne del movimento, molti degli attuali esponenti non potrebbero ricandidarsi. E non a caso più di qualcuno sta pensando di modificare il codice etico. Altro che “uno vale uno”….
4 Maggio 2018
Le Iene hanno pubblicato il terzo e ultimo servizio dell’inchiesta sui presunti finti rimborsi e sono usciti tre nuovi nomi: si tratta dei baresi Francesco Cariello, che è stato espulso nella serata di ieri da Luigi Di Maio, Emanuele Scagliusi e della calabrese Federica Dieni. Anche loro, non avrebbero restituito parte dello stipendio versandolo al fondo del microcredito. Ma va riconosciuto che i singoli casi però sembrano essere molto diversi.
19 Febbraio 2018
La lista resa pubblica da Luigi Di Maio comprende 8 nomi, invece secondo le fonti della trasmissione Mediaset i “furbi” sarebbero quasi il doppio e l’ammanco dei soldi versati di oltre 1milione e 400.000 euro !
17 Febbraio 2018

Cerca nel sito