MENU
5 Febbraio 2023 02:21
5 Febbraio 2023 02:21

gip Fabrizio D’Arcangelo

Features
L’amministrazione straordinaria ha depositato un atto al Tribunale civile di Milano con cui si chiede di recuperare le risorse che la famiglia Riva risulterebbe aver sottratto alla società
22 Gennaio 2016
Secondo i giudici del Tribunale svizzero di Bellinzona che hanno accolto il ricorso delle figlie di Emilio Riva il rientro dei capitali in Italia “costituirebbe un’espropriazione senza un giudizio penale” . La somma sequestrata dalla Procura di Milano sarebbe stata utilizzata per risanare gli impianti dello stabilimento ILVA di Taranto
24 Novembre 2015
Il Gip di Milano ha accolto l’istanza del commissario Pietro Gnudi ed ha trasferito alla gestione commissariale Gnudi i 1,2 miliardi di euro sequestrati alla famiglia. Adesso i lavori di risanamento possono iniziare. La richiesta di incostituzionalità presentata dai legali di Adriano Riva, fratello di Emilio, è stata rigettata
28 Ottobre 2014

Cerca nel sito