MENU
5 Febbraio 2023 02:07
5 Febbraio 2023 02:07

Enav

Nazionale |
Attraverso il controllo diretto o indiretto esercitato sui grandi gruppi, il MEF, il Ministero dell’economia e delle finanze è il soggetto controllante di maggiore rilevanza in termini di occupazione, con il 53,5% di addetti delle controllate pubbliche e una crescita del 5,5% in termini di controllate.
1 Gennaio 2023
L’intesa della maggioranza nella partita sulle nomine nelle grandi aziende pubbliche ha spaccato però il M5s. Ad accendere la miccia nel weekend è stato l’ex deputato grillino, ma sempre tra le figure più influenti all’interno del movimento, Alessandro Di Battista, che ha sollecitato i 5s a bloccare “la nomina a qualsiasi livello, di coloro che, sulla base delle nostre regole, non potrebbero neanche essere candidati al consiglio di circoscrizione”
21 Aprile 2020
L’ombra di un cambio a Palazzo Chigi, così il premier medita di rinviare le nomine delle sette grandi aziende a partecipazione statale: Eni, Enel, Leonardo, Poste, Terna, Enav, Mps
12 Aprile 2020
Per la selezione dello spazioporto sono stati valutati dal ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti,  requisiti come spazio aereo, territorio, meteorologia, ambiente, infrastrutture e l’aeroporto di Taranto Grottaglie, è stato identificato quale primo spazioporto civile italiano per le positive caratteristiche di inserimento nel territorio e sostenibilità ambientale, nonché per i limitati interventi infrastrutturali necessari.
14 Maggio 2018
I risultati del nuovo filone di inchiesta arrivano dopo mesi di duro lavoro ed analisi degli specialisti del Cnaipic della Polizia Postale delle Comunicazioni supportati dai cyber-investigatori americani dalla Cyber Division dell’ Fbi
13 Dicembre 2017
Con questa nomina si conclude l’ operazione strategica dell’ accoppiata Emiliano-De caro di indebolire lo svuotato Porto di Taranto, grazie alla manifesta incapacità gestionale del riconfermato presidente dell’ Autorità portuale di Taranto avv. Sergio Prete.
11 Aprile 2017
Il Ministero ha reso noto che i nominativi che compongono le liste riportate sono stati individuati secondo una procedura di selezione, svolta – in linea con quanto disposto dalla Direttiva del Ministro dell’economia e delle finanze sulle procedure di individuazione dei componenti degli organi sociali delle società partecipate dal Ministero – con il supporto di primarie società di consulenza per la selezione e il reclutamento manageriale (Eric Salmon & Partners, Korn Ferry, Spencer Stuart), sulla base di criteri di professionalità e secondo prassi di uso comune di mercato.
18 Marzo 2017
Questa è soltanto la storia di un massone spregiudicato che con l’aiuto della sorella mette su un sistema rudimentale per spiare alcuni studi legali, alcuni parlamentari e i suoi fratelli di loggia. Un affarista.
11 Gennaio 2017
Il capo della Postale Roberto Di Legami non avrebbe informato dell’inchiesta né il capo della Polizia né l’allora presidente del Consiglio Matteo Renzi, che sarebbe state spiate dai due fratelli romani Giulio e Francesca Maria Occhionero. Ma il Capo della Polizia Gabrielli non sa qualcos’altro…
11 Gennaio 2017
Il Servizio Centrale della Polizia Postale scopre una “centrale” di spionaggio informatico che per anni ha raccolto notizie riservate e dati sensibili. Residenti a Londra ma domiciliati a Roma, Giulio Occhionero e Francesca Maria Occhionero sono molto conosciuti negli ambienti dell’alta finanza. Per il Gip: “Altamente probabile lo spionaggio politico e militare”
10 Gennaio 2017

Cerca nel sito