MENU
28 Novembre 2022 16:13
28 Novembre 2022 16:13

Donato Capece

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Puglia |
Nelle 55 pagine dell’ordinanza cautelare firmata dal gip Giuseppe Montemurro del Tribunale di Bari, è riportato che gli agenti di polizia penitenziaria del carcere di Bari colpiti oggi dai provvedimenti cautelari “hanno dimostrato una disarmante naturalezza nell’adoperare o nel consentire che altri adoperassero violenza nei confronti di un detenuto” a “riprova di un atteggiamento di prevaricazione e di abuso che parrebbe essere tutt’altro che occasionale”. TUTTI I NOMI DEGLI ARRESTATI ED INDAGATI
9 Novembre 2022
ALL’INTERNO IL VIDEO DELLE TORTURE CARCERARIE Agli arrestati viene contestato il reato di tortura. La Procura avrebbe voluto che i responsabili dell’isolamento del detenuto algerino fossero accusati di averne provocato la morte in seguito alle torture e ai maltrattamenti, ma il Gip non è stato dello stesso parere. Numerose anche le accuse di falso, per i tentativi degli indagati di depistare le indagini e procurarsi alibi costruendo false prove contro i detenuti.
29 Giugno 2021
“Il governo – ha affermato la Guardasigilli Cartabia – ha fatto tutto quello che aveva in suo potere inserendo tra le priorità del programma vaccinale le carceri insieme agli altri luoghi di comunità” prendendo il formale impegno di “seguire con attenzione l’andamento delle vaccinazioni sul territorio nazionale” rendendo pubbliche tutte le notizie e le informazioni che saranno pubblicate sul sito del ministero della Giustizia, proprio come ogni settimana vengono resi noti i dati del contagio.
3 Marzo 2021
“La situazione resta allarmante, anche se gli uomini e le donne della Polizia Penitenziaria garantiscono ordine e sicurezza pur a fronte di condizioni di lavoro particolarmente stressanti e gravose. Amnistia e indulto da soli non bastano: serve una riforma strutturale dell’esecuzione”
29 Gennaio 2021
Uscito dal carcere anche l’ergastolano che nel 1994 uccise Carmelo Magli, poliziotto in servizio nel penitenziario di Taranto a cui è intitolata la struttura carceraria di Taranto.
8 Maggio 2020

Cerca nel sito