MENU
18 Agosto 2022 19:45
18 Agosto 2022 19:45

Direzione Distrettuale Antimafia di Bari

Cronaca Giudiziaria | Italia |
L’organizzazione mafiosa colpita quest’oggi, nel periodo oggetto delle investigazioni, con micidiali e sanguinose azioni di fuoco, aveva preso il sopravvento sul clan Mercante all’interno del quartiere Libertà, acquisendo, in quella parte nevralgica del capoluogo pugliese, il controllo esclusivo delle attività di spaccio e delle estorsioni ai danni dei titolari di attività produttive; in particolare, era riuscita ad imporre ai gestori di alcuni esercizi pubblici ubicati nel cuore della città di Bari, l’installazione di apparecchi per il gioco, con vincite in danaro, forniti da un’azienda gestita da uno dei sodali, il quale versava, poi, parte degli introiti nelle casse della cosca, ottenendo in cambio il monopolio di fatto nel settore.
26 Aprile 2021
I due giornalisti baresi sono stati interrogati, assistiti dall’avvocato Gaetano Castellaneta del Foro di Bari presso la sezione di polizia giudiziaria dei Carabinieri in via Nazariantz, ma si sono avvalsi della “facoltà di non rispondere”.
22 Ottobre 2017
Concluse le indagini intorno al clan malavitoso barese dei ‘Di Cosola’. Arrestato Armando Giove factotum del politico Natale Mariella, che si presentò alle regionali del 2015 in Puglia nella lista Popolari. a sostegno del governatore Michele Emiliano.
13 Dicembre 2016

Cerca nel sito