MENU
25 Settembre 2022 01:38
25 Settembre 2022 01:38

Cittadini Liberi e Pensanti

Puglia |
Il candidato sindaco Nevoli sul suo sito non dice la verità quando dichiara di “essere stato scelto come candidato sindaco all’unanimità con voto palese e metodo del consenso”. In realtà di voti Francesco “Ciccio” Nevoli ha vinto le “comunarie” grilline grazie ad un solo voto: il suo !
10 Giugno 2017
Il M5S a Taranto ha deciso di candidare in consiglio comunale, un ex-sindacalista dell’ ILVA, Massimo Battista, uno dei “quattro gatti” del “Comitato Cittadini Liberi e Pensanti”. Ma avranno visto la sua fedina penale ?
13 Maggio 2017
Diretta dalle 17.30. Avranno i grillini il coraggio e la coerenza di supportare queste tesi anche in campagna elettorale delle amministrative a Taranto ? Accetteranno l’appoggio (e candidatura) di esponenti del movimento dei Cittadini Liberi e Pensanti , attualmente indagati dalla Procura di Taranto?
10 Maggio 2017
Il commento dei Liberi e Pensanti ? “Vogliamo gridare a tutta la città che ci riconosciamo pienamente in quest’azione e che la ripeteremmo all’infinito”. Noi del CORRIERE DEL GIORNO invece siamo felici che finiscano sotto processo. E loro sanno molto bene il perchè….
30 Marzo 2017
Qualcuno dovrebbe spiegare ad Emiliano che a volte la politica fa brutti scherzi: al proprio ego e sopratutto alle certezze politico-elettorali. E la città di Taranto è stanca di subire passivamente le scorribande di invasori, conquistatori e dominazioni politiche. Quelle 18mila famiglie del personale dell’ ILVA (ed appalto) e le oltre 300 società che lavorano nell’indotto dello stabilimento siderurgico tarantino potrebbero riservare tante sorprese post-elezioni…
5 Ottobre 2016
Se questi signori sarebbero lo spauracchio alle prossime elezioni per il rinnovo del Consiglio Comunale di Taranto , allora cari tarantini, vuol dire che la “politica” a Taranto ha deciso di chiudere baracca definitivamente !
21 Agosto 2016
A questo punto è bene che la Procura della Repubblica, la Forze dell’ ordine presenti a Taranto debbano intervenire immediatamente per garantire la tutela per le persone e la libertà di espressione ed opinione garantite costituzionalmente. I tempi dei picchiatori e dei terroristi è finito da un pezzo, ma forse qualcuno a Taranto ne ha nostalgia.
31 Luglio 2016

Cerca nel sito