MENU
25 Giugno 2022 19:52
25 Giugno 2022 19:52

Antonio Potenza

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Puglia |
Era accusato di abuso, peculato e concussione. Per i giudici del Tribunale del Riesame di Bari non ci sono i gravi indizi di colpevolezza. La Procura di Foggia sosteneva che il sindaco avrebbe costretto una collaboratrice, vincitrice di un concorso pubblico, a cedere il posto in graduatoria a un suo conoscente, risultato vincitore della selezione.
15 Agosto 2019
In tutto sono 23 i soggetti coinvolti. Tre ai domiciliari, interdizione per altri 12. L’intera attività di indagine si è avvalsa anche della collaborazione di privati cittadini che, escussi a sommarie informazioni dagli inquirenti, hanno reso dichiarazioni tali da confermare pienamente il quadro cautelare emerso dalle attività di intercettazione, dai servizi di osservazione e dalla analisi dei documenti. ALL’INTERNO IL VIDEO E TUTTI I NOMI DEGLI INDAGATI
23 Luglio 2019

Cerca nel sito