MENU
6 Ottobre 2022 00:39
6 Ottobre 2022 00:39

Agenzia delle Dogane dei Monopoli

Cronaca Lombardia | Cronaca Puglia |
La droga era nascosta all’interno dei 4 cerchioni marcianti montati sull’autovettura, all’interno di altrettanti doppifondi ricavati nella parte interna mediante appendici in lamiera ferrosa saldate, successivamente stuccate e verniciate con il colore dei cerchioni.
24 Maggio 2017
La particolarità dell’ingegnoso doppio fondo era costituito dalla sua schermatura con lastre di piombo, al fine di eludere eventuali controlli radiogeni. Sono in corso accertamenti per individuare ulteriore responsabilità ed i destinatari dello stupefacente.
18 Marzo 2017

Cerca nel sito