MENU
13 Agosto 2022 14:10
13 Agosto 2022 14:10

Gruppo Renault: fatturato + 25,2% nel 1° trimestre 2017

Renault e Dacia stabiliscono un nuovo record di vendite per un primo trimestre. In Europa, le immatricolazioni del Gruppo crescono del 10%, in un mercato che guadagna l’8%, grazie ai nuovi modelli e alla conferma degli ottimi risultati di Kadjar, Clio 4, Captur e Duster.

 

Il fatturato del Gruppo si attesta a 13.129 milioni di euro nel primo trimestre (12.560 milioni di euro, AVTOVAZ esclusa). Questo incremento del    25,2% (19,7%, AVTOVAZ esclusa) è essenzialmente dovuto all’espansione dei volumi e delle vendite ai partner. Crescita delle vendite del Gruppo (senza variazioni del perimetro, Lada compresa) del 15,8% nel primo trimestre 2017, con 873.678 veicoli, in un mercato che segna +4%.

 Gruppo conferma i suoi obiettivi per l’esercizio. Tutte le regioni registrano un incremento dei volumi e delle quote di mercato. Le marche Renault e Dacia stabiliscono un nuovo record di vendite per un primo trimestre. In Europa, le immatricolazioni del Gruppo crescono del 10%, in un mercato che guadagna l’8%, grazie ai nuovi modelli e alla conferma degli ottimi risultati di Kadjar, Clio 4, Captur e Duster. Oltre le frontiere europee, il Gruppo registra un incremento delle vendite del 100% in Asia-Pacifico e del 31% nella regione Africa-Medio Oriente-India.

Risultati 1° trimestre  Le immatricolazioni mondiali di autovetture e veicoli commerciali del Gruppo RenaultLada compresa,  hanno registrato un incremento del 15,8%, in un mercato che cresce del 4%. La quota di mercato si attesta oggi al 3,8% (+0,4 punti rispetto al 2016). Le marche Renault e Dacia stabiliscono un nuovo record di vendite per un primo trimestre. Le vendite di Renault Samsung Motors crescono del 56,3%, e quelle di Lada del 7%. In Europa, la quota di mercato autovetture + veicoli commerciali del Gruppo è in crescita dello 0,2 punti, attestandosi a 10,1%. Le vendite crescono del 10%, raggiungendo 478.706 unità.

Renault continua a progredire, con immatricolazioni in aumento del 10,1%. La quota di mercato rappresenta il 7,7% (+ 0,1 punti). Renault beneficia, in particolare, dell’effetto del completo rinnovamento della famiglia Mégane, realizzato nel 2016. Le vendite di veicoli elettrici crescono del 46%, con circa 10.000 unità (Twizy esclusa), grazie al successo di Nuova ZOE, che offre un’autonomia di 400 km (NEDC). Le vendite di ZOE hanno subito un incremento del 57% e consolidano la leadership del Gruppo con il 28% del mercato Veicoli Elettrici.

Dacia registra un record di vendite per un primo trimestre, con 112.457 veicoli immatricolati ed una quota di mercato del 2,4%. Questo incremento del 9,5% è ascrivibile alle performance di Sandero fase 2, lanciata alla fine del 2016.

In Francia il Gruppo Renault beneficia dello sviluppo del mercato, con immatricolazioni in aumento del 5,6%. Il Gruppo posiziona 5 veicoli nella top ten autovetture (tra cui Clio 4, in testa alle vendite) e 4 veicoli ai primi quattro posti della top ten veicoli commerciali. La Dacia beneficia del successo di Sandero (leader delle vendite a clienti privati). Oltre le frontiere dell’Europa, tutte le regioni registrano incrementi dei volumi e delle quote di mercato. Il Gruppo Renault rafforza così le sue posizioni, grazie al successo della gamma: Kwid in India, QM6 e SM6 in Corea, Kaptur in Russia, Koleos in Cina, Mégane Gran Coupé in Turchia e Captur in America.

 

Prospettive 2017 Nel 2017, il mercato mondiale dovrebbe registrare una crescita compresa tra l’1,5% e il 2,5% (contro 1,5% – 2% previsti in precedenza). Per il mercato europeo si continua a prevedere una crescita del 2% nel periodo. A sua volta, il mercato francese dovrebbe progredire del 2%. Nei Paesi extraeuropei, la crescita del mercato russo potrebbe raggiungere il 5% (contro una previsione iniziale di stabilità), mentre il mercato brasiliano dovrebbe restare stabile. La Cina (+5%) e l’India (+8%) dovrebbero confermare la dinamica di crescita.

 

 

 

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

A luglio sulle spiagge italiane il 30% delle presenze in meno del 2019
Sette milioni di italiani hanno scelto vacanze sostenibili negli agriturismo
L’Antitrust sanziona 14 case automobilistiche costrette a modificare le offerte di finanziamento
Poste Italiane sempre più solida. Del Fante: "i numeri parlano da soli"
Operativo il Registro delle Opposizioni esteso ai cellulari: attive le nuove modalità di iscrizione
Presentati i vini Sud Sound System delle Cantine Due Palme
Archivi
L'ex presidente USA Donald Trump è sotto indagine per spionaggio
Operazione “Stazioni Sicure” della Polizia di Stato
Ispezioni del NAS ed intensificazione dei sevizi di controllo a Taranto da parte del Comando Provinciale Carabinieri .  
E’morto Piero Angela. A dare la notizia il figlio, Alberto Angela, con un post su Instagram: "Buon viaggio papà"
Le mete preferite dagli italiani a Ferragosto, spenderanno 11 miliardi

Cerca nel sito