MENU
5 Febbraio 2023 03:01
5 Febbraio 2023 03:01

Porto di Taranto. Per il Consorzio Ulisse può dimenticare una lunga pagina di crisi

Gli operatori locali con delle importanti partnership, possono far tornare sulle mappe internazionali il porto di Taranto e chiudere finalmente una lunga pagina di crisi,

Il Consorzio Ulisse, con sede in Taranto, con un comunica stampa a firma del dr. Alessandro Oriolo presidente del consorzio ha reso noto di “essersi regolarmente costituito con tutti i requisiti richiesti, di aver approntato la prevista dotazione finanziaria, di aver presentato la propria formale offerta tecnico-economica ed occupazionale in data odierna, entro l’orario di scadenza previsto dalla gara pubblica per l’assentimento in concessione di parte del molo polisettoriale di Taranto“.

Schermata 2016-08-03 alle 21.21.09

Ora – continua la nota del Consorzio Ulisse le commissioni preposte si pronunceranno sul valore del progetto, secondo il possibile terminalista del tutto concreto e di rapida definizione, per una vera ripartenza dell’economia portuale ionica e del suo indotto. Il porto di Taranto può tornare sulle mappe internazionali e voltare finalmente una lunga pagina di crisi, gli operatori locali e le importanti partnership realizzate si sono assunti con entusiasmo e serietà questa responsabilità e restano a disposizione delle parti sociali e delle istituzioni per gli approfondimenti del caso”

 

 

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Polizia di Stato e Eni rinnovano l’accordo sulla prevenzione e il contrasto dei crimini informatici
Guardia di Finanza: a gennaio 989 violazioni riscontrate su 2.500 controlli ai benzinai
Poste Italiane: con Polis nasce la "Casa dei servizi digitali" in 7.000 uffici postali
Poste Italiane si conferma leader globale nella lotta al cambiamento climatico
Acciaierie d' Italia, Falck, Renewables e BlueFloat Energy: siglato accordo sulle rinnovabili
Ex-Ilva: Presidente Toti (Regione Liguria): "Alle istituzioni interessa occupazione, non guerra tra acciaio e logistica"
Archivi
La lettera del premier Meloni al Corriere della Sera sul caso Cospito
'Ndrangheta, struttura 'locale' a Roma: 67 verso il processo
Il Procuratore di Palermo: "Messina Denaro a tutto pensava tranne che a farsi catturare"
La relazione riservata mandata a Nordio. Cospito: "La sinistra mi tratta come una macchietta"
M5S o il partito di Conte ? Buona la seconda. Addio Movimento ed addio multe sul cambio di casacca

Cerca nel sito