MENU
24 Maggio 2024 19:24
24 Maggio 2024 19:24

La Lepore Mare cresce e diventa società per azioni

 

Sessanta milioni di fatturato, 150 dipendenti, cinquemila metri quadri di stabilimenti, una nuova piattaforma a Porto Viro, quindici milioni di kg all’anno di pesce movimentato, due milioni e cinquecento kg di frutti di mare depurati, una flotta di venti pescherecci partner per il pescato fresco, collaborazione diretta con il Senegal con cui si è sviluppata una filiera controllata alla quale hanno aderito numerosi pescatori locali, circa trecento fornitori in tutto il mondo: questa la carta d’identità di un’azienda con più di cinquant’anni di storia alle spalle.

Schermata 2015-06-30 alle 02.40.43

nella foto Gianni Lepore
nella foto Gianni Lepore

Cambio dell’assetto societario per la Lepore Mare, azienda ittica tra le maggiori del nostro Paese. Con la delibera dell’assemblea dei soci del 29 Giugno, è stata costituita la Lepore S.p.A con sede legale a Fasano (Brindisi) . Maggiore azionista rimane la famiglia Lepore, capitanata dal nuovo amministratore unico Gianni Lepore. Il collegio sindacale, nominato contestualmente alla nascita della S.p.A., è composto dal presidente Lorenzo Di Tano e dai consiglieri Francesco Convertini e Carlo Tarantino. La Società di revisione e’ la KPMG S.p.A.

La nascita della nuova società per azioni coincide con la partenza di un nuovo grande progetto imprenditoriale. Tra pochi giorni, infatti, nello stabilimento di Fasano sarà dato il via alla produzione del fish burger, il nuovo “burger di mare” ad alta valenza salutistica, frutto di quattro anni di studi, con un investimento di circa quattro milioni di euro, portati avanti con la collaborazione delle Università di Bari e Foggia.

Il neo amministratore unico Gianni Lepore, in occasione della nascita della S.p.A., ha ribadito come per l’azienda si tratta di un grande momento storico. “Un risultato che viene da lontano da quando, in tenerissima età, nella pescheria di famiglia di circa cinquanta metri quadri, aiutavo mio padre Giovanni alla vendita del pesce. Un risultato reso possibile grazie alla passione per il nostro lavoro, all’averci sempre creduto ed essenzialmente alla collaborazione di tutte le maestranze e del management che sono la vera forza di questa azienda”.

Nei prossimi giorni saranno presentati alla stampa i nuovi prodotti che fanno parte della linea Dalblu caratterizzata, come da sempre, da qualità, freschezza e attenzione verso la clientela.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

L' Ussi, Unione stampa sportiva italiana condanna il comportamento degli editori della Gazzetta del Mezzogiorno
Confindustria, il nuovo presidente è Orsini
Poste Italiane: da luglio, il servizio passaporti operativo in tutti gli uffici postali d' Italia
CdP e Poste Italiane siglano nuovo accordo sul risparmio postale
Turismo & crociere. Il successo di Bari e Brindisi e la sconfitta di Taranto
L'allarme dell'Agenzia delle Entrate: mail con logo del Governo per rimborso fiscale, ma è una truffa
Cerca
Archivi
Nasce la nuova Authority sui conti del calcio e basket. Si chiamerà "Commissione": ecco come funzionerà
Goccia fredda nel weekend, poi arriva l'alta pressione
32° anniversario della strage di Capaci, il giorno della memoria
L' Ussi, Unione stampa sportiva italiana condanna il comportamento degli editori della Gazzetta del Mezzogiorno
Confindustria, il nuovo presidente è Orsini

Cerca nel sito