Interdette due maestre , davano botte e offendevano gli alunni di una scuola dell’infanzia

Interdette due maestre , davano botte e offendevano gli alunni di una scuola dell’infanzia

Nella mattinata odierna gli agenti della Squadra Mobile della Sezione “Reati contro i minori” della Questura di Taranto hanno eseguito due ordinanze di custodia  cautelare interdittive dai pubblici uffici per la durata di 2 mesi, nei confronti di due insegnanti di una scuola materna pubblica statale del capoluogo tarantino che sono state interdette dalla professione per avere maltrattato ripetutamente bambini di età compresa tra tre e cinque anni. L’indagine della squadra mobile ha permesso di documentare le percosse e il linguaggio offensivo e mortificante usato dalle due insegnanti, una delle quali è di sostegno ad un alunno disabile. Gli accertamenti erano stati avviati alla fine dello scorso anno scolastico dopo le segnalazioni dei genitori di alcuni alunni.


CdG ps taranto confstampaL’attività di indagine è stata avviata verso la fine dello scorso anno, a seguito di segnalazioni pervenute agli uffici della Squadra Mobile da parte di alcuni genitori allarmati dai repentini cambi di umore dei loro figli . L’indagine supportata anche dall’utilizzo di alcune telecamere posizionate all’interno delle classi ha consentito  di accertare i numerosi maltrattamenti posti in essere dalle due maestre nei confronti dei loro alunni tutti di età compresa tra i tre e i cinque anni, nonché l’utilizzo di un costante linguaggio offensivo e mortificante .

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?