MENU
4 Ottobre 2022 22:00
4 Ottobre 2022 22:00

Il Taranto vince facile contro la Puteolana per 3-0 e “blinda” il secondo posto

Dopo il pareggio esterno di San Severo che ha decretato l’addio  al primo posto, numeri alla mano,  i rossoblù guidati da mister Cazzarò infilano un secco 3-0 alla Puteolana, nell’ultima gara casalinga del campionato allo stadio Iacovone. Dopo l’1-1 il pareggio interno del Potenza con la Cavese per 1-1-, il secondo posto in classifica conquistato dal Taranto adesso, è “matematico”.

La gara disputatasi oggi allo “Iacovone” nonostante l’importanza della posta in palio in quanto il Taranto è impegnato a guadagnare il miglior piazzamento in classifica per gli spareggi, mentre dall’altra gli ospiti campani volevano portare a casa qualche punto pur di evitare la retrocessione diretta in Eccellenza, si è rivelata come una delle classiche partite di fine campionato.

Schermata 2015-05-03 alle 17.37.27

Domenica prossima ultima gara di campionato che vedrà il Taranto impegnato in trasferta a Manfredonia, in una gara che servirà sopratutto per prepararsi a giocare e possibilmente vincere i play-off. Il Taranto giocherà al terzo turno, accedendo direttamente alla finale del girone H , gara che consentirà alla vincente l’accesso di diritto al secondo turno per giocare contro le vincenti degli spareggi degli altri raggruppamenti.

TARANTO-PUTEOLANA 10

TARANTO (3-4-3): Mirarco; Colantoni, Marino, Pambianchi; Cicerelli, Marsili, Ciarcià, Porcino; D’Avanzo (dal 58°Vaccaro) , Genchi, Mignogna (dall’ 88°Bottiglione) . In panchina: Borra, La Gioia, Oretti, Leggieri, Gaeta, Ibojo, Prosperi . Allenatore: Michele Cazzarò.

PUTEOLANA (3-4-3): Iaccarino; Carizza, Fiore, Signore; Matino, Biondi (dal 46° Pesce) , Ammendola (dal 87° Casaburi), Corrado; De Oliveira, Mazzeo, Manna (dal 64°Fiorillo ), In panchina: Ifregerio, Valle, Paradisone,  Varriale, , Fernandes. Allenatore.: Roberto Carannante

Arbitro: Cristian Cudini di Fermo (Assistenti:Massimo Miccoli di Lanciano – Francesco Ciancaglini di Vasto).

Marcatori:    27° p.t. Marino (Taranto),  30° s.t. Marsili  (Taranto), 30° s.t. Ciarcià  (Taranto)

Ammoniti: Ciarcià, D’Avanzo, Porcino (Taranto), Biondi, Signore, Fiore (Puteolana)

Angoli:    6  Taranto  ,  1   Puteolana

Recupero:   p.t. 1′ ,  s.t. 3′

Spettatori : circa 2500 (dei quali 1149 abbonati,  e circa 20 provenienti da Pozzuoli)

Schermata 2015-05-04 alle 02.04.59

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Federer annuncia il ritiro: "La Laver Cup ultimo torneo, il mio fisico ha detto basta"
Italia da urlo, quarto mondiale dopo 24 anni
De Zerbi rifiuta di allenare il Bologna : lo ha fatto per rispetto a Sinisa Mihajlovic
Ciclista salva un cucciolo di maremmano smarrito e affamato in strada: "Gli ho dato le barrette energetiche, adesso è stato adottato"
Benedetta Pilato ha pianto "per Stefano" dopo aver vinto agli Europei di nuoto
Ecco come e dove vedere in diretta il calcio italiano ed estero su Dazn, Sky, Amazon, Rai, Mediaset
Archivi
Perquisizioni delle Fiamme Gialle nelle abitazioni ed uffici della famiglia Matarrese: ipotesi di bancarotta fraudolenta
Operazione del Ros Carabinieri: 15 arresti per droga. Coinvolti anche due agenti della Polizia Penitenziaria ed un ex maresciallo dei Carabinieri
GFVip: una pagina di squallore televisivo che gioca sui sentimenti delle persone
Da oggi a Bari il "Prix Italia 2022"
Il Presidente della Repubblica del Congo Denis Sassou Nguesso incontra l’Ad di Eni Claudio Descalzi

Cerca nel sito