MENU
5 Dicembre 2022 02:05
5 Dicembre 2022 02:05

Il porto di Taranto luogo di accoglienza per i profughi dalla Libia

CdG porto tarantoIl Ministero dell’ Interno ha deciso di realizzare un hub di identificazione di immigrati  presso il porto di Taranto, affinchè si possa accogliere i profughi previsti in arrivo dalla Libia  per i prossimi mesi. Alcuni giorni fa è  arrivata dal Viminale la richiesta di individuare un’area a Taranto  che possa ospitare i profughi in arrivo dalla Libia per un periodo massimo di tre giorni, motivo per cui l’ Autorità portuale e la Capitaneria di Porto di Taranto sono al lavoro da venerdì scorso per indicare la scelta del luogo su cui fare sorgere il centro.

Sebbene l’Autorità portuale non abbia ancora una richiesta ufficiale da parte del ministero – ha dichiarato al Corriere del Mezzogiorno il presidente dell’Authority, Sergio Prete – stiamo valutando diverse ipotesi ma non sappiamo ancora con certezza quali criteri debba rispettare e quali caratteristiche debba avere questa struttura“.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Scoperti a Roma 95 "furbetti" del Reddito di cittadinanza: alcuni erano ai domiciliari e percepivano il sussidio
Magistratura solidale...vietato dire "complimenti al gip"? Maurizio Costanzo condannato a 1 anno di carcere. Una vergogna !
Un video di un sommergibile della Marina Militare "smaschera" la Ong Open Arms: gli scafisti erano a bordo ?
Lucarelli censore del nulla: "Moglie Soumahoro sceglie Borrè, ex avvocato di Priebke". E si becca una querela !
Maxiprocesso clan Casamonica, per la Corte d' Appello di Roma "È mafia"
La D.I.A. arresta 27 persone a seguito della sentenza di condanna emessa dalla Corte di Appello di Lecce
Archivi
Governo: "Durerà per intera legislatura"
Renzi lancia l'accordo di federazione Italia Viva-Azione
L'eleganza made in Italy piange la scomparsa di Cesare Attolini, "padre" della sartoria napoletana
Le Ferrovie dello Stato lanciano gara collegamento Aeroporto del Salento. I nuovi treni per la Puglia
Scoperti a Roma 95 "furbetti" del Reddito di cittadinanza: alcuni erano ai domiciliari e percepivano il sussidio

Cerca nel sito