MENU
6 Ottobre 2022 16:29
6 Ottobre 2022 16:29

I NAS dei Carabinieri chiudono una fiera estiva a Castellaneta Marina

I Carabinieri del NAS di Taranto, con un 'attività di controllo assiduo nelle località turistiche a tutela dei cittadini e turisti, ancora una volta hanno garantito la tutela della salute pubblica.

Schermata 2015-09-04 alle 15.57.09di Valentina Taranto

E’ stata chiusa dai Carabinieri dei NAS con l’ausilio del personale del Dipartimento di Prevenzione della ASL Taranto, prima del previsto….per gravi carenze igienico-sanitarie  la 2a edizione della manifestazione “Castellaneta Marina in fiera”, che era stata presentata presso l’Ufficio Turistico di Castellaneta Marina, dalla GF Eventi Fiera dalla PC Eventi alla presenza dell’assessore al Turismo Giuseppe Angelillo, che assieme alla Confcommercio ed il Comune di Castellaneta   – Assessorati alla Cultura e Turismo, aveva contribuito a predisporre il programma estivo della località balneare.

Schermata 2015-09-04 alle 15.55.10Gli organizzatori “furbetti” utilizzavano sin dalla scorsa stagione, degli “stratagemmi” furbeschi, come quello di dare una tardiva comunicazione (la Dia) agli uffici competenti in materia tale che il personale dell’ ASL Taranto arrivando sul posto, sarebbero arrivati a manifestazione conclusa. Ma quest’ anno hanno fatto male i propri conti.,..senza calcolare l’attivismo dei Carabinieri del NAS di Taranto, che in un ‘attività di controllo assiduo nelle località turistiche a tutela dei cittadini e turisti, ancora una volta hanno garantito la tutela della salute pubblica.

La circostanza incredibile è che ancora una volta l’ “abusivo” addetto stampa dell’ ASL Taranto, dimenticando di essere pagato con soldi pubblici per comunicare le attività dell’ azienda sanitaria locale, ha omesso di rendere nota questa attività. Sarà forse perchè anche lui è di quelle parti….???

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

"Monnezzopoli". L'imbarazzante silenzio della Gazzetta del Mezzogiorno sui processi del proprio co-editore Antonio Albanese imprenditore dei rifiuti
A Taranto Fratelli d' Italia supera il M5S ed il PD. Sconfitto il reddito cittadinanza e l'effetto Melucci. Eletti Iaia alla Camera e Nocco al Senato
Ecco chi sarebbe la donna "anonima" che accusava il Sen. Matteo Richetti (Azione)
Leon Panetta ex capo della CIA: "Chi parla delle sanzioni come Salvini è stato influenzato da Mosca"
Draghi: “Le sanzioni alla Russia funzionano, c’è chi parla di nascosto con Mosca e vuole toglierle”.
Assolta l'ex-segretaria del presidente della Confcommercio: "le accuse di Sangalli inattendibili e fantasiose. Voleva coprire la realtà"
Archivi
La procura di Potenza dopo Taranto adesso indaga sugli uffici giudiziari di Lecce. Ma quando si indagherà anche sulla procura lucana ?
Stadio della Roma. Beppe Grillo diceva: "Voi consiglieri non valete un ca..."
Perquisizioni delle Fiamme Gialle nelle abitazioni ed uffici della famiglia Matarrese: ipotesi di bancarotta fraudolenta
Operazione del Ros Carabinieri: 15 arresti per droga. Coinvolti anche due agenti della Polizia Penitenziaria ed un ex maresciallo dei Carabinieri
GFVip: una pagina di squallore televisivo che gioca sui sentimenti delle persone

Cerca nel sito