MENU
12 Luglio 2024 20:47
12 Luglio 2024 20:47

Feriti un padre ed i due figli. Sparatoria al mercato di Martina Franca.

Le cause sono ancora da chiarire. Le condizioni dei titolari del punto vendita di frutta e verdura non sono gravi.

Tre persone, un padre e i suoi due figli, Dionigi, Pietro e Tommaso Chionna, rispettivamente di 51, 27 e 24 anni, sono state ferite alle gambe e di striscio agli arti superiori con colpi di arma da fuoco sparati da due pistole, mentre lavoravano nella loro rivendita al mercato ortofrutticolo nella zona industriale di Francavilla Fontana .

Il padre Dionigi ed  il più grande dei due figli Pietro Chionna sono stati ricoverati nell’ Ospedale Perrino di Brindisi, mentre il più giovane Tommaso Chionna è stato ricoverato all’ Ospedale  Camberlingo di Francavilla Fontana. Le loro condizioni non sarebbero gravi.

Secondo quanto sinora emerso dagli accertamenti eseguiti dai Carabinieri, il ferimento sarebbe stato conseguenziale ad una lite a cui avrebbero partecipato almeno cinque persone, che subito dopo sono fuggite su due auto,una Smart e un’Alfa  Romeo147 e , che i militari stanno attivamente  ricercando.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Corruzione, ecco perchè hanno arrestato il generale dei carabinieri Oreste Liporace e l’imprenditore Ennio De Vellis
Dia e Carabinieri, 25 arresti per mafia ad Aprilia: il sindaco Principi arrestato ai domiciliari
Ancora una volta i magistrati si sentono degli intoccabili: imputazione coatta per i giornalisti Milo Infante e Angelo Maria Perrino per il caso Denise
Lite furibonda Virzì-Ramazzotti al ristorante, la figlia del regista medicata dal 118
Daniela Santanchè ed il compagno dinnanzi al Tribunale di Milano per presunta truffa all' INPS
Operazione su organizzazione criminale turca attiva in Italia ed Europa: 19 arresti
Cerca
Archivi
Ok da Commissione Ue a prestito ponte da 320 milioni per Acciaierie d' Italia (ex Ilva)
Giorgio Armani compie 90 anni, festa a sorpresa in azienda
Giacomo Bozzoli fermato nella sua villa a Soiano del Lago, era latitante da 11 giorni
Accordo da 450 milioni di euro tra BEI e Poste Italiane per promuovere digitalizzazione, automazione dei servizi e efficienza energetica
L'ultima assoluzione per l'ex pm Palamara e per il magistrato Fava

Cerca nel sito