Elezioni Amministrative: elezioni il 10 giugno e ballottaggi domenica 24

Elezioni Amministrative: elezioni il 10 giugno e ballottaggi domenica 24

Ventuno i comuni capoluogo di provincia interessati dalla consultazione elettorale. Si voterà per la prima volta in diciassette nuovi comuni istituiti nel 2018 mediante processi di fusione amministrativa

ROMA – Il Ministero dell’ Interno ha reso nota la data scelta per le elezioni amministrative, fissata con un decreto del ministro dell’Interno, Marco Minniti. Si voterà domenica 10 giugno 2018. L’eventuale turno di ballottaggio per l’elezione diretta dei sindaci avrà luogo domenica 24 giugno. Il voto in Sicilia è fissato nella stessa data del 10 giugno, mentre in Friuli – Venezia Giulia, Valle d’Aosta e Trentino – Alto Adige gli elettori interessati andranno al voto rispettivamente il 29 aprile, il 20 maggio e il 27 maggio 2018.

Il Ministero dell’ Interno

Le consultazioni amministrative 2018 riguardano in tutto 797 comuni italiani, dei quali 203 nelle regioni a statuto speciale.  Sul totale dei comuni si contano 114 comuni “superiori”, cioè con più di 15.000 abitanti (più di 3.000 in provincia di Trento), e 683 “inferiori”;Ventuno i comuni capoluogo di provincia interessati dalla consultazione elettorale (Ancona, Avellino, Barletta, Brescia, Brindisi, Catania, Imperia, Massa, Messina, Pisa, Ragusa, Siena, Siracusa, Sondrio, Teramo, Terni, Trapani, Treviso, Udine, Vicenza e Viterbo). Ancona è anche capoluogo di regione.   I consigli circoscrizionali interessati sono il III e l’VIII Municipio di Roma Capitale.

 

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?