E’ MORTO LUDOVICO VICO

E’ MORTO LUDOVICO VICO

Lutto in casa PD. L’ on. Vico è stato sempre al fianco dei più deboli e di impegno politico per il territorio. E’ stato infatti grazie al suo impegno ed al sostegno della sua cara amica Sen. Teresa Bellanova che si sono molteplici difficili emergenze occupazionali nel Porto di Taranto

di REDAZIONE POLITICA

Aveva 69 anni e lottava da tempo contro un male purtroppo incurabile. È morto così Ludovico Vico, originario di di Manduria ma residente da alcuni anni a Matera in Basilicata. Sindacalista con cariche dirigenziali nella Cgil  e successivamente diventato esponente politico della sinistra jonica, dal vecchio Pci all’attuale Partito Democratico per il quale è stato deputato della Repubblica nella precedente legislatura. A dare la notizia nell’aula della Camera è stato Emanuele Fiano, ricordando il suo essere “un vero signore, un gentiluomo, un ottimo dirigente sindacale le cui qualità erano da tutti apprezzate e riconosciute“.

Lascia una figlia e la sua prima compagna e il fratello Gianni Vico, anche lui esponente di rilievo del movimento intellettuale della sinistra manduriana.

Vico venne candidato sindaco a Taranto nel 2000 dal PD, ma venne sconfitto da Rossana Di Bello, anche lei scomparsa pochi mesi fa. Viene eletto alla Camera dei Deputati, nella circoscrizione Puglia, nelle liste de L’Ulivo nelle elezioni politiche del 2006, e riconfermato deputato alle successive elezioni politiche del 2008 questa volta tra le file del Partito Democratico. Ricandidato anche alle politiche del 2013, arrivò secondo dei non eletti nella circoscrizione Puglia, rientrando alla Camera dei Deputati nel 2015, a seguito alle dimissioni dalla carica di parlamentare dell’ex ministro Massimo Bray , che lo precedeva per preferenze ricevute in lista .

“Sono profondamente dispiaciuto per la scomparsa dell’on. Ludovico Vico. Nonostante politicamente siamo sempre stati distinti e distanti, non è mai mancato il rispetto ed il confronto. Esprimo vicinanza alla sua famiglia.” il cordoglio dell’ eurodeputato Raffaele Fitto di Fratelli d’ Italia.

Sono molti i messaggi di cordoglio nella sinistra: da Enrico Letta a Pier Luigi Bersani o Michele Emiliano . “Apprendo con dolore e rimpianto la scomparsa di Ludovico Vico, del quale ricordo la passione, la competenza e il lavoro comune sulle questioni dell’industria e del Mezzogiorno”, scrive il deputato di Liberi e uguali Bersani su Twitter, aggiungendo: “Un pensiero per i familiari e la sua comunita’ politica e sindacale“.

Anche il segretario dem Enrico Letta ha voluto rendergli onore: “Sono profondamente addolorato dall’apprendere la notizia della scomparsa di Ludovico Vico, un amico e una persona di grandi qualita’ umane e politiche. Un giorno davvero triste”. 

“La scomparsa dell’onorevole Vico lascia un grande vuoto nella politica pugliese. La sinistra e l’area democratica più ampia perdono una voce attenta ai problemi del territorio. Ai familiari va il nostro cordoglio”, ricorda in una nota il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. “Ci lascia un vuoto enorme. In queste ore ci scorrono nella mente le tante battaglie che ha portato avanti. Ludovico – ricordano dal Pd Puglia – è stato un punto di riferimento imprescindibile per il centrosinistra tarantino, una figura riconoscibile a livello nazionale per l’impegno profuso, anche da parlamentare, per lo sviluppo del Mezzogiorno e, in particolare, della nostra terra. Ha riempito di orgoglio la comunità del PD Puglia in molte occasioni e a noi piace ricordarne soprattutto l’ammirevole costanza e l’esemplare determinazione con cui ha proseguito, fino all’ultimo, il suo lavoro di dirigente politico. Ciao, Ludovico. Ci sforzeremo di continuare a lottare con la tua stessa tenacia

Ludovico Vico va ricordato per i suoi anni indimenticabili di lotta, sempre al fianco dei più deboli e di impegno politico per il territorio. E’ stato grazie al suo impegno ed al sostegno della sua cara amica Sen. Teresa Bellanova che si sono molteplici difficili emergenze occupazionali nel Porto di Taranto.

“Sono veramente addolorato per la notizia della scomparsa di Ludovico Vico e mi stringo con grande affetto al dolore della famiglia. Ludovico è stato un caro amico prima di tutto, un leale compagno di partito, un alleato di tante battaglie dentro e fuori dal Parlamento, un uomo sempre gentile e disponibile con tutti, un politico che ha sempre messo al primo posto il lavoro e la sua comunità. Lascia un grande vuoto, umano e politico. Mancherà a tutti”. Così Francesco Boccia, deputato PD e responsabile Enti locali della Segreteria nazionale ricorda Ludovico Vico.

Anche Radio Radicale ha voluto rendere onore a Ludovico Vico raccogliendo tutti i suoi interventi pubblici trasmessi (ascolta QUI)

I funerali si svolgeranno domani alle ore 16,30 nella chiesta dei Padri Passionisti a Manduria (Taranto). Alla sua famiglia le sincere condoglianze di tutti noi del CORRIERE DEL GIORNO

Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?
La nostra mail è: ilcorrieredelgiorno@gmail.com