DRAGHI: “IL RECOVERY E’ UN’OPPORTUNUTA’ PER LE DONNE. VICINA VIA D’USCITA DALLA PANDEMIA”

DRAGHI: “IL RECOVERY E’ UN’OPPORTUNUTA’ PER LE DONNE. VICINA VIA D’USCITA DALLA PANDEMIA”

Con queste parole il Presidente del Consiglio Mario Draghi è intervenuto durante la web conference “Verso una Strategia Nazionale sulla parità di genere” promossa dalla ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti. Successivamente il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha partecipato al Palazzo del Quirinale alla Celebrazione della Giornata internazionale della Donna.  La cerimonia, trasmessa in diretta su Rai 1, è stata condotta da Matilde Gioli che ha letto alcuni brani e poesie di Alda Merini, Amalia Rosselli e Miriam Waddington.

di REDAZIONE POLITICA

“Ci troviamo tutti di fronte, in questi giorni, a un nuovo peggioramento dell’emergenza sanitaria. Ognuno deve fare la propria parte nel contenere la diffusione del virus. Ma soprattutto il governo deve fare la sua. Anzi deve cercare ogni giorno di fare di più. La pandemia non è ancora sconfitta ma si intravede, con l’accelerazione del piano dei vaccini, una via d’uscita non lontana. Voglio cogliere questa occasione per mandare a tutti un segnale vero di fiducia. Anche in noi stessi“.

Con queste parole il Presidente del Consiglio Mario Draghi è intervenuto durante la web conference “Verso una Strategia Nazionale sulla parità di genere” promossa dalla ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti.

Successivamente il Presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha partecipato al Palazzo del Quirinale alla Celebrazione della Giornata internazionale della Donna.  La cerimonia, trasmessa in diretta su Rai 1, è stata condotta da Matilde Gioli che ha letto alcuni brani e poesie di Alda Merini, Amalia Rosselli e Miriam Waddington.

La prolusione è stata affidata alla scrittice Silvia Avallone a cui ha fatto seguito l’intervento della Ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, Elena Bonetti. Nel corso della celebrazione sono stati proiettati dei filmati realizzati da Rai e da Rai Cultura e la cantante Manuela Cricelli, accompagnata dalla chitarra di Beppe Platani ha eseguito i brani “Mi votu e mi rivotu”, “Cantu e cuntu” eRosa” di Rosa Balistreri.

Al termine il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha pronunciato un discorso. In precedenza, nella Sala Multimediale del Quirinale, il Presidente Mattarella e il Ministro dell’Istruzione, Patrizio Bianchi, avevano premiato in collegamento video le scuole vincitrici del Concorso nazionale “Con rispetto. Educando” promosso dal Ministero dell’Istruzione.

Erano presenti alla cerimonia il Presidente del Senato della Repubblica, Maria Elisabetta Alberti Casellati, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, il Presidente della Corte Costituzionale, Giancarlo Coraggio e la Vice Presidente della Camera dei Deputati, Maria Edera Spadoni.

Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?