MENU
22 Aprile 2024 14:10
22 Aprile 2024 14:10

Confcommercio. Dopo gli scandali e le liti, nuovo segretario generale

Ripristinata la figura ed il ruolo del segretario generale, con il ritorno di Luigi Taranto, 58 anni, palermitano che aveva già ricoperto lo stesso incarico prima di entrare in parlamento eletto nelle liste del Partito Democratico.
Carlo Sangalli

ROMA – Dopo la squallida vicenda dei ricatti e delle molestie sessuali a seguito delle accuse sollevate nei confronti di Carlo Sangalli (81 anni) dalla sua ex segretaria Giovanna Venturini, che hanno visto contrapporsi lo scorso novembre lo “storico” presidente Sangalli ed il direttore generale Francesco Rivolta, che hanno creato un vero maremoto al vertice dell’ associazione dei commercianti, e dopo le modifiche statutarie volute da Sangalli e confermate dall’ assemblea generale tenutasi lo scorso dicembre, Rivolta a seguito del suo licenziamento non è stato ancora sostituito.

Per il presidente della Concommercio Sangalli si era trattato di un “complotto” ordito dalla sua stessa segretaria Giovanna Venturini, alla quale il presidente a gennaio 2018 aveva “donato” 216mila euro, senza però mai presentare alcuna denuncia. Il dg Rivolta, come lui stesso dichiarato, aveva acconsentito a fare da mediatore tra il presidente e la signora proprio per evitare lo scandalo: Sangalli avrebbe quindi pagato facendolo, su richiesta della Venturini e del marito, per “trasparenza” con un atto notarile alla presenza di Rivolta, che era stata chiesta da entrambi.

Carlo Rivolta, ex dg di Confcommercio

La vicenda era esplosa con la richiesta a Sangalli da parte di Rivolta e anche dei vice presidenti di Confcommercio di dimettersi per ragioni “etico-morali”. Ma il presidente ottantunenne  aveva risposto che non c’era motivo per lasciare la poltrona su cui siede dal 2006 scagionandosi da ogni accusa,  arrivando persino a a querelare Rivolta, l’ex segretaria Giovanna Venturini (sotto nella foto)e i tre vice presidenti per estorsione e diffamazione e chiedendo inoltre il sequestro dei 216 mila euro che aveva “donato”… alla segretaria.

Risultato: il  vicepresidente Paolo Uggè, presidente di Fai-Contrasporto è rimasto sulla sua poltrona, mentre a Maria Luisa Coppa, presidente di Confcommercio Torino, è stato ritirato il mandato, mentre Renato Borghi, attuale commissario prorogato per ulteriori tre mesi di Confcommercio Roma e presidente di Federmoda ha rassegnato le proprie dimissioni.

Ripristinata la figura ed il ruolo del segretario generale, con il ritorno di Luigi Taranto, 58 anni, palermitano che aveva già ricoperto lo stesso incarico prima di entrare in parlamento eletto nelle liste del Partito Democratico. Nell’ultimo consiglio generale tenutosi  nei giorni prima di Natale, sono state decise alcune novità, sopratutto per i tre vicepresidenti che avevano chiesto le dimissioni di Sangalli, il cui mandato termina metà giugno 2020.

Nuovo vicepresidente vicario è stato nominato il milanese Lino Stoppani, presidente della Fipe, la federazione dei pubblici esercizi, che è l’organizzazione più “pesante” aderente a Confcommercio, in termini di numero di associati

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Chiuse le indagini sulla Popolare di Bari per una truffa da 8 milioni ai correntisti. 88 indagati
Amazon e Ferrovie dello Stato insieme per il trasporto merci dalla Germania e dall' Italia
Italia senza sportelli bancari: rimasti scoperti 717 Comuni
Class action contro Google, saranno cancellati i dati di milioni di utenti
Allarme Bosch a Bari: 1600 operai a rischio
Stanziato un miliardo di euro per decarbonizzare lo stabilimento siderurgico ex Ilva di Taranto
Cerca
Archivi
George Soros ha finanziato con oltre 1 milione di euro anche "Più Europa"
Anni di antipolitica e questione morale ancora attuale
Dietro le quinte della vicenda che vede coinvolto l' assessore regionale Lopane in Puglia: il nulla !
I Servizi Segreti italiani selezionano nuovi agenti
Si rafforza FdI: 28,5%. Sale anche il Pd (21,2).FI all’8,6 scavalca la Lega al 7,4

Cerca nel sito