MENU
6 Ottobre 2022 16:15
6 Ottobre 2022 16:15

Ciclista salva un cucciolo di maremmano smarrito e affamato in strada: “Gli ho dato le barrette energetiche, adesso è stato adottato”

"Eravamo arrivati in Basilicata per allenarci . C'era un pezzo della mia squadra, il "team Bruma". Tutti insieme lo abbiamo assistito fino al paese di Cirigliano affidandolo a una famiglia. Un'emozione grande, anche perché la storia in pochi minuti è stata capace di far radunare tanti turisti che lo hanno coccolato e ci hanno ringraziato".

Mentre il Team Bruma si allenava in sella alle loro bici da ciclismo, hanno incrociato per strada in Basilicata un cucciolo di pastore maremmano smarrito ed affamato, e quindi hanno deciso di fermarsi, soccorrerlo e trasportarlo con loro al paese più vicino per affidarlo ad una famiglia che ha scelto di adottarlo.

E’ stato il ciclista  Francesco Curto di Novoli, in provincia di Lecce, a rendere nota la piacevole vicenda facendo anche un bel reportage video-fotografico: “È stata un’esperienza unica ed emozionante – racconta – . L’ho visto sulla strada, smarrito ed affamato, noi eravamo precisamente in Basilicata. Appena l’abbiamo visto, ho scelto di fermarmi. Gli ho dato da mangiare le barrette energetiche che avevo appresso e poi ho preso la decisione, stimolato anche dai miei compagni di allenamento, di portalo per 20 km fino al paese più vicino“.

“Eravamo arrivati in Basilicata per allenarci . C’era un pezzo della mia squadra, il “team Bruma”, il pluricampione amatoriale Ambrogio Quaranta, Annagrazia Martena, Vito Greco ed io. Tutti insieme lo abbiamo assistito fino al paese di Cirigliano affidandolo a una famiglia. Un’emozione grande, anche perché la storia in pochi minuti è stata capace di far radunare tanti turisti che lo hanno coccolato e ci hanno ringraziato“.

Un percorso che ha portato il cucciolo tra le braccia di una famiglia di Cirigliano che ha deciso di adottarlo.  “È qui che la provvidenza e la bontà di una donna ha reso quest’esperienza unica ed indimenticabile – continua il racconto Francesco -. Ci siamo fermati,  abbiamo scambiato due chiacchiere e raccontato la storia, poi lei lo ha preso e ci ha detto che sarebbe stato un bel compagno per l’altro suo cagnolino. È così che il  nostro pastore maremmano trovatello ha trovato una nuova casa,  ha raccontato Francesco Curto emozionato e felice per il buon esito della vicenda.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Federer annuncia il ritiro: "La Laver Cup ultimo torneo, il mio fisico ha detto basta"
Italia da urlo, quarto mondiale dopo 24 anni
Il senzatetto senza nome e il suo tutto: il suo cane
De Zerbi rifiuta di allenare il Bologna : lo ha fatto per rispetto a Sinisa Mihajlovic
Benedetta Pilato ha pianto "per Stefano" dopo aver vinto agli Europei di nuoto
Ecco come e dove vedere in diretta il calcio italiano ed estero su Dazn, Sky, Amazon, Rai, Mediaset
Archivi
La procura di Potenza dopo Taranto adesso indaga sugli uffici giudiziari di Lecce. Ma quando si indagherà anche sulla procura lucana ?
Stadio della Roma. Beppe Grillo diceva: "Voi consiglieri non valete un ca..."
Perquisizioni delle Fiamme Gialle nelle abitazioni ed uffici della famiglia Matarrese: ipotesi di bancarotta fraudolenta
Operazione del Ros Carabinieri: 15 arresti per droga. Coinvolti anche due agenti della Polizia Penitenziaria ed un ex maresciallo dei Carabinieri
GFVip: una pagina di squallore televisivo che gioca sui sentimenti delle persone

Cerca nel sito