Bomba supermarket Taranto. Danni ingenti, paura fra i residenti della zona

Bomba supermarket Taranto.  Danni ingenti, paura fra i residenti della zona

Panico tra i residenti della zona, in particolar modo tra coloro che abitano nei palazzi che si trovano nel luogo dell’esplosione. Tra le piste seguite dagli investigatori prende piede quella del racket delle estorsioni.

Un ordigno la notte scorsa è stato collocato e fatto esplodere davanti al supermercato Pgs, in via Dante angolo via Minniti, a Taranto. La fortissima esplosione intorno all’una, è stata avvertita in tutta la città, ha provocato ingenti danni alla saracinesca, al marciapiede, agli infissi e alle strutture murarie dello stabile. Non vi sono state persone ferite. Distrutte anche un paio di auto parcheggiate casualmente proprio davanti all’esercizio commerciale.

Panico tra i residenti della zona, in particolar modo tra coloro che abitano nei palazzi che si trovano nel luogo dell’esplosione. Sul posto sono intervenuti gli agenti della sezione Volanti, della Squadra Mobile e della polizia scientifica. Tra le piste seguite dagli investigatori prende piede quella del racket delle estorsioni.

 

 

Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !

Open chat
1
Vuoi contattare la nostra redazione ?
Ciao, vuoi contattare la nostra redazione ?