MENU
1 Marzo 2024 02:01
1 Marzo 2024 02:01

Arrestato dalla Guardia di Finanza. Aveva nascosto con sè oltre 100 pasticche di ecstasy , potente droga

CdG cane GdF TarantoIl Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Taranto nel corso dell’ultimo week-end ha eseguito una serie di interventi finalizzati al controllo economico del territorio ed al contrasto dei traffici illeciti in genere. Nel corso di tali attività, una pattuglia di “Baschi Verdi”, con l’ausilio di unità cinofila, notava, nei pressi di una discoteca sita sulla litoranea salentina, un’autovettura con a bordo due persone. Si procedeva al controllo dell’automezzo, il cui conducente, M.A.F., ventitreenne di Monteparano (TA), mostrava chiari segni di insofferenza e nervosismo che inducevano i militari ad approfondire l’attività medesima.

Ogni dubbio veniva fugato dall’entrata in azione dal cane antidroga “PAVO” che, grazie al suo formidabile fiuto, consentiva il rinvenimento di alcune dosi di hashish e di una busta in cellophane, risultata contenere 112 involucri di stupefacente del tipo “MDMA”, più comunemente noto come Ecstasy. Il fermato veniva quindi tratto in arresto per il reato di detenzione e traffico di sostanze stupefacenti ed associato alla locale casa circondariale, mentre l’altra persona minorenne, che era a bordo dell’autovettura, veniva segnalata alla Prefettura, quale assuntore di droga, in quanto trovata in possesso di modiche quantità di hashish e marijuana.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Truffa con i servizi di telefonia di Tim, sequestrati 320 milioni di euro
Nuova condanna per Fabrizio Corona: diffamò Wanda Nara ed un calciatore dell'Inter.
Il Tribunale respinge il ricorso dell' avv. Laforgia e conferma l'interdizione di Elio Sannicandro
Indagati i vertici di Edenred Italia. Truffa sui buoni pasto: sequestrati 20 milioni di euro
Padova, ex Iena Gip indagata con i genitori: soldi sottratti ad anziana
La procura chiede la condanna a 6 mesi per ex consigliere M5S Mario Conca per la diffamazione nei confronti del governatore Emiliano
Cerca
Archivi
Il Tribunale di Milano dichiara l'insolvenza per Acciaierie d'Italia: si sbloccano 320 milioni
A Torino, antagonisti assaltano volante della Polizia di Stato. La premier Meloni: "Pericoloso togliere sostegno alla Polizia"
Regionali, il centrodestra ricandida i governatori uscenti
Truffa con i servizi di telefonia di Tim, sequestrati 320 milioni di euro
Nuova condanna per Fabrizio Corona: diffamò Wanda Nara ed un calciatore dell'Inter.

Cerca nel sito