MENU
26 Giugno 2022 01:01
26 Giugno 2022 01:01

American Express ancora sul podio della classifica di “Great Place To Work”

Il Gruppo ha generato valore per i propri dipendenti sviluppando iniziative a favore di inclusione e diversità, crescita dei talenti, salute e benessere Il nuovo modello di lavoro “Amex Flex” garantisce ancor più flessibilità. American Express prosegue nel suo impegno a supporto delle comunità locali in cui opera

Great Place to Work Italia ha stilato il ranking dei 60 Best Workplaces italiani del 2022. Aziende virtuose che, negli ultimi 10 anni, registrano una crescita di fatturato annua pari quasi al 13%. Ben 210 aziende analizzate, 94mila collaboratori ascoltati e 70mila commenti raccolti: questi alcuni dei numeri che contraddistinguono l’operato di Great Place to Work Italia, azienda leader nel settore dell’analisi del clima aziendale, della trasformazione organizzativa e dell’employer branding, che lancia per il 21° anno consecutivo la classifica delle imprese nominate “Best Workplaces Italia 2022“. Il ranking è frutto di un attento e accurato lavoro di ricerca durato un anno.

American Express ha ottenuto il secondo posto per la categoria “Large Companies” nella classifica Best Workplaces™ Italia 2022 diGreat Place to Work”, società leader nello studio e analisi del clima aziendale, consolidando una cultura che mette al centro i colleghi e il loro benessere, che abbraccia una sempre maggiore inclusività, fiducia, crescita e flessibilità, e con uno sguardo attento sul mondo esterno. Un risultato importante basato sulle opinioni dei dipendenti di American Express Italia sul proprio ambiente di lavoro, considerato anche quest’anno tra i migliori in Italia.

American Express continua a promuovere una cultura organizzativa unica e rivede ed evolve costantemente i suoi programmi e i suoi processi per garantire lo sviluppo di un ambiente che promuove l’inclusione e la diversità, la leadership e la crescita e il lavoro agile. Infatti, Amex è stata tra le prime realtà in Italia ad introdurre lo smart working, trasformazione che si è rivelata utilissima negli ultimi due anni, quando la priorità di American Express è stata quella di tutelare la salute dei colleghi facendoli lavorare tutti da casa. Ciò ha consentito al Gruppo di evolvere rapidamente il proprio modello di leadership e di velocizzare il processo di trasformazione digitale.

Melissa Ferretti Peretti, Amministratore Delegato di Amex Italia

“Nel 2021 i nostri colleghi sono rimasti al centro della nostra strategia spiega Melissa Ferretti Peretti, Amministratore Delegato di American Express Italiae questo ci ha permesso, anche quest’anno, di raggiungere questo eccezionale risultato: abbiamo continuato a mettere al primo posto la loro sicurezza ed abbiamo fatto evolvere la nostra organizzazione per permettere loro di sviluppare il proprio talento, esprimendo le proprie idee in un contesto innovativo ed inclusivo. Abbiamo inoltre lavorato per garantire la massima flessibilità e il maggior benessere alle nostre persone evolvendo il nostro programma di Welfare per andare incontro sempre di più alle nuove necessità”

Amex Flex, il nuovo modello di lavoro che implementeremo a Maggio”continua l’ Ad di American Express – va proprio nella direzione di rispondere ad un bisogno diventato chiave: bilanciare le esigenze professionali con quelle personali e fare leva su tutto ciò che abbiamo imparato durante gli ultimi due anni. Questo modello di collaborazione, ancora più incentrato su comunicazione e fiducia, darà ai nostri colleghi più flessibilità, con la possibilità di lavorare fino a 8 giorni al mese in ufficio nonché fino a 4 settimane di seguito all’anno da una location diversa dal principale luogo di lavoro. Sarà possibile prenotare tutto tramite un’app e, grazie all’ulteriore rinnovo tecnologico dei nostri uffici, potremo fare meeting ibridi garantendo ai nostri colleghi un’esperienza di lavoro sempre più flessibile e coinvolgente” .

la nuova sede di 12.000 mq dell’headquarter italiano di American Express,

Il supporto alla salute e al benessere dei colleghi

Attraverso il suo programma di Healthy Living, American Express offre una serie di iniziative dedicate a supportare la salute e il benessere dei suoi colleghi. Queste includono sostegno medico e psicologico, compreso l’accesso gratuito, 24 ore su 24 e 7 giorni su 7, ad un servizio di assistenza telefonica, un ampio programma di esercizio fisico online e un generoso programma di Flexible benefit che comprende servizi per la famiglia, istruzione, tempo libero e spese mediche. L’azienda ha poi implementato misure a supporto di genitori che lavorano e famiglie, come turni e permessi agevolati, e nuovi servizi di sostegno tramite una società esterna che fornisce assistenza qualificata per i figli nello studio, babysitting e molto altro.

L’impegno verso la crescita dei talenti

American Express ha continuato ad investire nello sviluppo dei talenti offrendo un’ampia scelta di programmi virtuali e non. Sta inoltre investendo su talenti selezionati con le sue Academy, percorsi di sviluppo dedicati, in collaborazione con prestigiosi partner esterni, incentrati sul potenziamento della leadership femminile, o su competenze specifiche per il futuro dell’azienda, come quelle digitaliCiò si unisce a un Employer Branding costante per attrarre i migliori talenti, collaborando con le università e facendo conoscere all’esterno l’esperienza lavorativa nel Gruppo.

La promozione della Diversità, dell’Equità e dell’Inclusione

Da anni American Express si impegna per costruire una cultura inclusiva che dia voce a ciascun collega, premi il lavoro di squadra e celebri differenti punti di vista, e che rifletta la diversità delle comunità in cui opera. Le network del Gruppo dedicate ai colleghi riuniscono persone che condividono esperienze e interessi comuni. Per esempio, una delle due Colleague network locali di American Express, la WIN – Women’s Interest Network, offre unforum attraverso cui i colleghi possono ricercare opportunità di sviluppo professionale e formazione, supporto e mentoring.

L’obiettivo del Gruppo è di aiutare le donne a costruire relazioni più forti è più significative in tutta l’azienda, portandole così a essere più visibili, a rimanere in American Express e a progredire verso ruoli di leadership. All’interno del Gruppo, la Pride+ Colleague Network di American Express aiuta a promuovere una cultura in cui ciascuno si possa sentire sicuro e libero di esprimersi. La Pride+ Colleague network locale promuove attivamente iniziative durante tutto l’anno e ha celebrato il suo quinto compleanno a Novembre 2021 con un evento interno che ha coinvolto influencer chiave in ambito LGBTQ+

Il sostegno alle comunità locali e la promozione di soluzioni per contrastare il cambiamento climatico

Nel 2021, American Express ha lanciato la sua nuova strategia ESG globale, il cui obiettivo è di contribuire a favorire la diversità, l’equità e l’inclusione, costruire la fiducia finanziaria e promuovere soluzioni per contrastare il cambiamento climatico. In Italia, il Gruppo ha lanciato il “No Violence Project“, in collaborazione con il CADMI (Casa di Accoglienza delle Donne Maltrattate di Milano), per accrescere la consapevolezza sul tema della violenza sulle donne e fornire supporto a colleghe, colleghi e alle loro famiglie. Il programma di American Express “Young Talent“, avviato con il Campus Recruitment EMEA, sostiene la crescita professionale di giovani studenti, anche provenienti da un ambiente multietnico, permettendo al Gruppo di mantenere una pipeline di talenti ancora più rappresentativi delle diversità a cui poter attingere.

American Express crede anche che sia fondamentale supportare i piccoli negozi nelle loro comunità e attraverso la campagna Shop Small, che quest’anno giunge al suo terzo anno in Italia, si impegna a supportare i negozi di quartiere ispirando i suoi Titolari di Carta a visitarli, fornendo incentivi finanziari e incrementando la conoscenza delle botteghe di quartiere all’interno delle loro comunità. Sul fronte ambientale, il Gruppo è già al 100% carbon neutral, ma ha fissato l’obiettivo di azzerare le emissioni di CO2 entro il 2035. In Italia la flotta aziendale è in gran parte elettrica o ibrida. In partnership con Healthy Virtuoso, il Gruppo ha lanciato delle competizioni sportive tra i colleghi per promuovere l’esercizio fisico, legate a un’iniziativa di piantumazione, arrivando a piantare 332 alberi in grado di assorbire ciascuno fino a 30 Kg di CO2 ogni anno.

E’ nato Amex Flex, il nuovo modello di lavoro di American Express

All’interno di questa evoluzione, il percorso del Gruppo va verso un nuovo modello di lavoro, Amex Flex, che offrirà ancora più flessibilità ai dipendenti, permettendo loro di esprimere al massimo il proprio potenziale, e che porterà a bilanciare ancora meglio lavoro da casa e necessità di interazione umana, fondamentale per mantenere l’engagement, stimolare la creatività e vivere la cultura aziendale. Si introdurranno tre modalità – in ufficio, da casa e ibrida – attraverso cui i colleghi potranno alternare presenza in ufficio e lavoro da remoto, o anche scegliere con i propri leader di lavorare permanentemente da remoto o in sede.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Bernabè spiega i tempi per il rilancio dello stabilimento siderurgico di Taranto
Reddito di Cittadinanza, tempo di valutazioni
Ance: Federica Brancaccio è la nuova presidente
No al dissequestro degli impianti dell'area a caldo dello stabilimento ex-Ilva. Per la Corte d'assise di Taranto:"Salute ancora in pericolo"
Il governo Draghi ha trovato la soluzione per le concessioni balneari
Melissa Ferretti Peretti è il nuovo top manager di Google Italia
Archivi
Paltrinieri compie un capolavoro mondiale e conquista la medaglia oro nei 1500 sl. Pilato medaglia argento nei 50 rana
E' iniziato il "de profundis" del Movimento 5 Stelle, ecco quanto valgono dopo la scissione
A Taranto nominata la nuova giunta Melucci. Il manuale Cencelli vive ancora ! Ecco quanto guadagneranno nei rispettivi ruoli
L’Opinione del Direttore
Il pressing di Mario Draghi su Berlino riparte al G7

Cerca nel sito