MENU
27 Maggio 2022 15:40
27 Maggio 2022 15:40

Ambrosi riconfermato alla presidenza della Camera di Commercio di Bari

nella foto, la Camera di Commercio di Bari
nella foto, la Camera di Commercio di Bari

Con 31 voti al primo scrutinio Alessandro Ambrosi è stato rieletto ieri presidente della Camera di Commercio di Bari per il quinquennio 2016-2021. Per Ambrosi imprenditore attivo nel settore dell’abbigliamento e dell’arredo casa, che ricopre anche la carica di vice presidente nazionale della Confcommercio , con delega al Mezzogiorno, e  presidente di Confcommercio Bari-Bat.  si tratta del secondo (ed ultimo, secondo la Legge) mandato ai vertici dell’ente camerale barese.

All’atto dell’insediamento il presidente Ambrosi ha innanzitutto ringraziato i consiglieri uscenti e formulato gli auguri di benvenuto ai nuovi, ringraziando tutti per la fiducia che gli è stata rinnovata per qusto secondo mandato, elencando le principali iniziative svolte. “La conferma ai vertici di un ente così importante – ha detto Ambrosivuol dire che nel precedente mandato Consiglio e Giunta hanno lavorato bene. Si è fatto tanto, in anni non facili per l’economia nazionale e locale, e sicuramente complessi per le camere di commercio, interessate da provvedimenti di riordino, ridimensionamento e taglio delle entrate. Molto di più ci sarà da fare e con mezzi ancora più limitati. Nella convinzione che non si potrà lavorare da soli ma insieme alle altre istituzioni del territorio. Ci sono processi già intrapresi che intendiamo portare avanti per le imprese e per l’occupazione, mettendo a regime efficienza e competenza. Territori e sussidiarietà, giovani, digitalizzazione e internazionalizzazione saranno i punti cardine di un lavoro che vuole sottolineare il ruolo strategico della camera di commercio come ponte fra servizi e funzioni pubbliche e imprese. Anche in vista delle riforme istituzionali che il Paese si appresta a affrontare. La continuità ci darà una marcia in più, nel rinnovato accordo con tutte le categorie economiche che daranno vita a questo nuovo cammino, mi auguro il più proficuo possibile per la nostra comunità economica e sociale”.

nella foto Peppino Longo
nella foto Peppino Longo

“Grande soddisfazione” per la rielezione di Sandro Ambrosi a presidente della Camera di Commercio Bari e gli auguri di buon  lavoro alla nuova Giunta camerale, sono stati espressi in una nota da Peppino Longo, vicepresidente del Consiglio della Regione Puglia. “Ambrosi è uomo di impresa e la sua formazione già maturata alla guida della nostra Camera di Commercio sono garanzia di esperienza e conoscenza delle principali problematiche che affliggono le aziende e il tessuto socio-economico del Sud Italia in generale e della Puglia in particolare. Sono certo che proseguendo con il lavoro di squadra da parte dell’intera nuova giunta camerale si potrà fare molto per lo sviluppo dell’economia nelle province di Bari e Bat”.

nella foto Francesco Maldarizzi
nella foto Francesco Maldarizzi

Nel nuovo Consiglio della Camera di Commercio di Bari fanno parte i seguenti consiglieri, in rappresentanza delle rispettive categorie : Angelo Corsetti, Umberto Bucci e Danilo Lolatte (in rappresentanza dell’Agricoltura) ; Francesco Bastiani, Lucia Di Bisceglie, Mario Laforgia e Francesco Sgherza  (in rappresentanza dell’Artigianato) ; Giuseppe Aquilino, Beniamino Campobasso, Palmino Stefano Canfora, Antonella Lamuraglia, Antonia Massaro, Giovanni Pomarico e Carlo Saponaro (in rappresentanza del Commercio)  ;  Antonio Pio Pinto (in rappresentanza dei Consumatori e Utenti ) ;   Giuseppe Cozzi (in rappresentanza delle Cooperative) ; Paolo Piscazzi  (in rappresentanza  del Credito e Assicurazioni) ;  Domenico De Bartolomeo,  Francesco Divella, Vincenzo Gattagrisi, Marina Lalli, e Salvatore Liso (in rappresentanza dell’Industria) ;   Marcello Danisi (in rappresentanza dei Liberi professionisti)  ;      Vito D’Ingeo, Gaetano Frulli, Rosamaria Derosa e Giuseppe Riccardi (in rappresentanza  dei Servizi alle Imprese) Mario Barberio (in rappresentanza delle Organizzazioni sindacali dei lavoratori);  Francesco Maldarizzi e Natale Mariella (in rappresentanza dei Trasporti) Vito Martino Abrusci e Francesco Eduardo Caizzi (in rappresentanza del Turismo)  .

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Il governo Draghi ha trovato la soluzione per le concessioni balneari
Melissa Ferretti Peretti è il nuovo top manager di Google Italia
Eni: i conti aperti presso Gazprom Bank è stata avviata senza accettazione di modifiche unilaterali dei contratti in essere
Eni consegna al Tesoro un assegno da 940 milioni di utili
Acciaierie d' Italia (ex Arcelor Mittal) continua a pagare in ritardo le aziende dell’indotto dello stabilimento di Taranto
Poste Italiane fra i 25 marchi più forti al mondo
Archivi
Fratelli d'Italia supera il 22% dei consensi e stacca il Pd. Ecco cosa dicono i sondaggi
Il governo Draghi ha trovato la soluzione per le concessioni balneari
Guerra Russia-Ucraina. Intelligence UK: Mosca non ha pieno controllo del Donbass. Cnn: gli USA si preparano ad inviare armi più potenti all' Ucraina.
Guerra Russia-Ucraina. Zelensky: “Costretti a combattere”. Putin: “Chi prova a isolarci danneggia se stesso”
Si è spento all'età di 94 anni l'ex premier Ciriaco De Mita

Cerca nel sito