MENU
6 Ottobre 2022 16:30
6 Ottobre 2022 16:30

Alla Mostra del Cinema di Venezia un red carpet internazionale: Hillary Clinton

L'ex first lady americana vestita con un abito lungo color celeste acquamarina, è stata accolta dal ministro della cultura Dario Franceschini, dal presidente della Biennale di Venezia, Roberto Cicutto, e dal direttore della Mostra, Alberto Barbera.

Sempre più internazionale il red carpet per l’inaugurazione della Mostra del Cinema di Venezia, dove ha sfilato sul tappeto rosso del Lido anche Hillary Clinton, moglie dell’ex presidente americano Bill Clinton ed ex segretaria di stato con Barack Obama. La Clinton si trova a Venezia in questi giorni per ritirare un premio istituito da Diane von Fürstenberg. L’arrivo di Hillary è stato salutato da cori e applausi da parte delle centinaia di persone presenti davanti al red carpet.

Hillary Clinton ed il ministro Dario Franceschini

L’ex first lady americana vestita con un abito lungo color celeste acquamarina, è stata accolta dal ministro della cultura Dario Franceschini, dal presidente della Biennale di Venezia, Roberto Cicutto, e dal direttore della Mostra, Alberto Barbera.

Il Leone d’oro alla carriera segnato alla leggenda francese Catherine Deneuve, con in platea lo stato maggiore di Netflix con il gran capo Ted Sarandos ad accompagnare il film “White Noise” di Noah Baumbach con Adam Driver e Greta Gerwig che ha aperto la Mostra del cinema di Venezia 2022, ma la realtà ancora una volta, come già accaduto al festival di Cannes, ha rubato prepotentemente la scena.

Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky a metà della cerimonia in Sala Grande, condotta dall’attrice spagnola Rocio Munoz Morales, irrompe con un messaggio video drammatico con cui ha rinnovato l’appello a «non dimenticare quello che sta accadendo» rivolgendosi ai cineasti e a tutte le maestranze del cinema «perché la vostra voce conta».

Catherine Deneuve, premio alla carriera Leone d’Oro, fra Alberto Barbera e Roberto Cicutto

Molte le star che si sono avvicendate sul tappeto rosso, dalla politica al cinema alla moda. Dal ministro della Cultura Dario Franceschini al ministro per la Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, il direttore Alberto Barbera e il presidente della Biennale Roberto Cicchitto hanno accolto, tra gli altri la madrina della Mostra Rocio Morales, l’attrice e compositrice Tessa Thompson (acclamata a gran voce dal pubblico), l’attrice francese Melanie Laurent, Adam Driver, Alejandro Inarritu, la modella Grace Elisabeth, Elisa Sedanoui, la giornalista Conchita De Gregorio, Paola Turani, Paolo Del Brocco, Cecilia Armani, Isabeli Fontana, Maria Carla Boscono.

Come da tradizione, il red carpet inaugurale della 79esima Mostra del cinema di Venezia, che si è acceso con le trasparenze e i colori del made in Italy, non poteva che essere italianissimo. Tra i più indossati ci sono Giorgio Armani, da 5 anni con Armani Beautymain sponsor” della Mostra, Gucci, Valentino (griffe entrambe controllate da gruppi esteri) ma anche Ermanno Scervino e Alberta Ferretti

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

GFVip: una pagina di squallore televisivo che gioca sui sentimenti delle persone
Da oggi a Bari il "Prix Italia 2022"
Dopo Totti e la Blasi, si separano anche Alessia Marcuzzi ed il marito Paolo Calabresi
Nella RAI i giornalisti non perdono il vizietto delle pubblicità occulte
Monica Bellucci a Venezia strega ancora il mondo
Morto il papà di Emma Marrone: "Ti amerò per sempre, buon viaggio"
Archivi
La procura di Potenza dopo Taranto adesso indaga sugli uffici giudiziari di Lecce. Ma quando si indagherà anche sulla procura lucana ?
Stadio della Roma. Beppe Grillo diceva: "Voi consiglieri non valete un ca..."
Perquisizioni delle Fiamme Gialle nelle abitazioni ed uffici della famiglia Matarrese: ipotesi di bancarotta fraudolenta
Operazione del Ros Carabinieri: 15 arresti per droga. Coinvolti anche due agenti della Polizia Penitenziaria ed un ex maresciallo dei Carabinieri
GFVip: una pagina di squallore televisivo che gioca sui sentimenti delle persone

Cerca nel sito