MENU
24 Aprile 2024 01:53
24 Aprile 2024 01:53

Addio all’ex presidente del Lecce Giovanni Semeraro, aveva 82 anni

L'ex patron dei giallorossi, azionista di maggioranza della Banca del Salento, poi divenuta Banca 121 e in seguito acquisita dal Gruppo Monte del Paschi di Siena, era ricoverato dal 7 luglio scorso per problemi cardiaci, divenne presidente del Lecce dalla stagione 2005-2006 fino al giugno 2010, passando successivamente il testimone al figlio Pierandrea. Nell'estate 2011 la definitiva cessione del club salentino.

LECCE – Questa mattina all’età di 82 anni si è spento  nella Clinica Petrucciani del capoluogo salentino Giovanni Semeraro ex presidente del Lecce Calcio . L’imprenditore era stato ricoverato d’urgenza il 7 luglio scorso all’Ospedale Vito Fazzi di Lecce per uno scompenso cardiaco e poi trasferito in clinica. Semeraro nel 1994 acquistò la società del Lecce  affidando la presidenza a Mario Moroni e nel giro di due anni  con Giampiero Ventura allenatore in panchina riuscì a conquistare la Serie A  facendo il doppio salto dalla C al massimo campionato .

Giovanni Semeraro

Giovanni Semeraro in seguito divenne presidente del Lecce dalla stagione 2005-2006 fino al giugno 2010, passando successivamente il testimone al figlio Pierandrea. Nell’estate 2011 la definitiva cessione del club.

Durante la sua gestione, il Lecce ha giocato nove campionati di Serie A, con il picco raggiunto tra il 2003 e il 2005, quando i pugliesi chiusero al decimo e all’undicesimo posto. Nel 2005, in particolare, i giallorossi allenati da Zdenek Zeman finirono la stagione con il secondo miglior attacco della Serie A

Semeraro è stato azionista di maggioranza della Banca del Salento, poi divenuta Banca 121 e in seguito acquisita dal Gruppo Monte del Paschi di Siena. Il Lecce Calcio gli era sempre rimasto nel cuore, tanto è vero che spesso lo si vedeva in tribuna al Via del Mare.

L’attuale dirigenza del club salentino ha voluto ricordare  lo “storico” presidente del Lecce con una breve nota pubblicata sul proprio sito ufficiale: “L’U.S. Lecce esprime il più profondo cordoglio per la scomparsa di Giovanni Semeraro, che dal 1994 al 2012 è stato patron ed azionista di rifermento del sodalizio giallorosso. Giovanni Semeraro ha scritto pagine indelebili della storia del calcio leccese. I risultati sportivi sotto la sua gestione hanno consolidato e rafforzato la notorietà del club a livello nazionale. Tutta la famiglia dell’ U.S. Lecce si stringe attorno al dolore che ha colpito la famiglia Semeraro”.

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

Articoli Correlati

Saranno Errigo e Tamberi i portabandiera azzurri alle Olimpiadi scelti dal Coni
Giochi del Mediterraneo 2026: semaforo verde di Emiliano al governo
Sinner-Dimitrov: 6-3, 6-1 il risultato della finale del Masters 1000 di Miami. E' numero 2 al momdo
F1. Doppietta Ferrari nel Gp Australia, Sainz trionfa e Leclerc secondo
Giochi del Mediterraneo 2026. Un nuovo stadio Iacovone all'inglese, progettato dalla società "Sport e Salute"
La Procura di Madrid chiede 4 anni e 9 mesi per mister Carlo Ancelotti
Cerca
Archivi
Roberto Napoletano nuovo direttore de “Il Mattino”
Emiliano sorprende tutti e nomina tre donne ad assessori regionali
La composizione del nuovo Consiglio Regionale in Basilicata
La Commissione Parlamentare Antimafia ascolterà il procuratore Roberto Rossi ed il governatore Michele Emiliano
Elezioni regionali Basilicata: Bardi riconfermato governatore. Sconfitto Marrese il candidato del centrosinistra e M5s

Cerca nel sito