MENU
2 Febbraio 2023 01:54
2 Febbraio 2023 01:54

25 nuovi Cavalieri del Lavoro: ci sono Illy, Ruffini, Starace e Vacchi

Sono i 25 nuovi cavalieri del lavoro nominati ieri con decreto del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Con le nuove nomine, gli attuali Cavalieri del Lavoro diventano 617.

ROMA –  I patron di marchi conosciuti in tutto il mondo come Illy, Moncler e Piquadro. E tanti altri imprenditori, famosi e meno noti al grande pubblico, che tutti i giorni sfidano la concorrenza e i mercati e portano alta la bandiera del Made in Italy nel mondo. Sono i 25 nuovi cavalieri del lavoro nominati ieri con decreto del presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Con le nuove nomine, gli attuali Cavalieri del Lavoro diventano 617.

Tra i nomi noti c’è Andrea Illy, presidente dell’omonimo gruppo che da Trieste è diventato il simbolo del caffè di qualità. C’è l’industriale bolognese Alberto Vacchi (presidente di Ima, tra i leader mondiale del packaging, con 5.000 dipendenti). È bolognese anche Marco Palmieri, amministratore delegato di Piquadro, il brand che produce borse e valigeria di qualità. Nell’elenco ci sono l’ex presidente di Federmeccanica, Fabio Storchi attuale presidente della Comer Industries) e Francesco Starace amministratore delegato di Enel.

Entrano a far parte della pattuglia dei cavalieri del lavoro, Remo Ruffini, presidente e ad del noto gruppo di moda Moncler (1.798 dipendenti nel mondo), e Baldassarre Agnelli, terza generazione del gruppo bergamasco Agnelli dell’alluminio, che produce un milione di pentole l’anno.  Tre le donne insignite dell’onorificenza: Carla Casini, presidente di Alma, azienda specializzata in moquette; Barbara Cittadini, presidente della Casa di Cura Candela, centro di eccellenza a Palermo per la fecondazione assistita e nella ricerca; Gloria Maria Rosaria Tenuta (industria agroalimentare).

Nell’elenco dei nuovi cavalieri sono presenti anche Alberto Barberis Canonico, amministratore dell’omonimo lanificio biellese; Vincenzo Caffarelli presidente presidente della Tufano Holding Spa, tra i primi 10 negozi di elettrodomestici ed elettronica in Italia; Massimo Carrara, presidente delle Cartiere Carrara; Luciano Cillario, presidente di Eurostampa, multinazionale leader nelle etichette per vini; Giuseppe Costa (settore dei parchi a tema); Giancarlo Dallera, (Cromodora Wheels); Ennio De Rigo Piter (occhialeria); Gino Del Bon (contenitori in vetro); Giovanni Fileni (carni bianche); Mario Filippi Coccetta (tessuti); Carlo Francesco Mario Ilotte (macchinari per il tessile); Giovanni Licitra ( secondo produttore al mondo di farina di carrube); Alessandro Morra (distribuzione farmaceutica); Francesco Passadore (Banca Passadore); Pierantonio Riello (Elettronica).

TAGS

Sostieni ilcorrieredelgiorno.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra informazione libera ed indipendente e ci consente di continuare a fornire un giornalismo online al servizio dei lettori, senza padroni e padrini. Il tuo contributo è fondamentale per la nostra libertà.

Grazie, Antonello de Gennaro

È possibile sostenere ilcorrieredelgiorno.it donando tramite bonifico al seguente IBAN: IT46E0306903248100000007883

Articoli Correlati

Il Consiglio Nazionale Forense annulla la decisione della Commissione Elettorale dell' Ordine degli Avvocati di Taranto. I candidati ( 3 dei quali eletti) non andavano esclusi
Politiche industriali europee. Per il ministro Urso: “Italia in prima linea”
Poste Italiane: con Polis nasce la "Casa dei servizi digitali" in 7.000 uffici postali
Intercettazioni, inchieste antimafia, indagini sulla magistratura: parla il procuratore di Potenza Francesco Curcio
Regione Basilicata al primo posto in Italia per numero dei progetti Pnrrr in rapporto ai Comuni
Imputati assolti, raddoppiato il fondo rimborso spese legali
Archivi
L’Opinione del Direttore
Al via il processo allo scrittore Roberto Saviano, accusato di diffamazione contro Matteo Salvini
L'ex magistrato Nardi ed i suoi presunti complici a processo dinnanzi al Tribunale di Potenza
Indagata l' escort scrittrice Blueangy per aver messo in rete il video di una notte di sesso con una donna-cliente
Polizia di Stato e Eni rinnovano l’accordo sulla prevenzione e il contrasto dei crimini informatici

Cerca nel sito