La Polizia salva a Napoli un labrador chiuso in auto sotto il sole a 40°

La Polizia salva a Napoli un labrador chiuso in auto sotto il sole a 40°

Il cane immediatamente soccorso dal Reparto Prevenzione Crimine Campania sta bene ed è stato affidato al presidio ospedaliero veterinario dell’ASL Napoli 1 Centro. I titolari dell’autovettura, due turisti stranieri, sono stati identificati e immediatamente denunciati per maltrattamento di animali. ALL’INTERNO IL VIDEO

ROMA – Un labrador adulto  che era stato chiuso in auto, sotto al sole, a 40° dai suoi proprietari è stato tratto in salvo dalla Polizia della Questura di Napoli, che ha legittimamente dovuto sfondare il finestrino dell’autovettura per poter accedere all’abitacolo per salvare il cane che che è stato reidratato e affidato alle cure della ASL Napoli e per fortuna sta bene.

Gli uomini del Reparto Prevenzione Crimine Campania sono prontamente intervenuti e, di fronte all’evidente stato di malessere e sofferenza dell’animale, hanno infranto il finestrino dell’autovettura, al cui interno vi erano oltre 40 gradi, liberando il Labrador, facendolo bere e ricevendo in cambio affettuose attenzioni. I titolari dell’autovettura, due turisti stranieri, sono stati identificati e immediatamente denunciati per maltrattamento di animali, mentre il cane è stato affidato al presidio ospedaliero veterinario dell’ASL Napoli 1 Centro.

image_pdfimage_print
Please follow and like us:
error

Ti piace il Corriere del Giorno ? Fallo sapere !