MENU
23 Maggio 2022 09:52
23 Maggio 2022 09:52

Vito Piccarreta

Cronaca Lombardia | Cronaca Puglia |
Si esaminano le scatole nere, probabilmente nuovi iscitti nel regitro degli indagati
22 Novembre 2016
Il procuratore aggiunto di Trani (facente le funzioni di capo) , Francesco Giannella rassicura, comunque “quanti soffrono le conseguenze della terribile vicenda che le indagini sono state fin qui condotte e continueranno ad essere condotte nella più rigorosa imparzialità e trasparenza”.
6 Agosto 2016
Tutto il peggio della settimana raccontata dai media e sui socialnetwork
5 Agosto 2016
Il convoglio fermo ad Andria e diretto verso Corato non doveva partire – secondo le indagini – perché Piccarreta sapeva perfettamente che da Corato era in arrivo un altro convoglio, che lui stesso stava aspettando in stazione. Saranno compiuti a breve accertamenti anche sulla centrale di coordinamento di Ferrotramviaria
19 Luglio 2016
Scoperta anomalia su registri cartacei alla stazione ferroviaria di Andria. Gli inquirenti della Procura di Trani hanno avviato i dovuti accertamenti per verificare se si sia trattato di un tentativo di almeno un ferroviere di coprire l’errore compiuto che ha portato al disastro.
17 Luglio 2016
Secondo i parenti la causa dell’incidente potrebbe essere stata causata proprio dal cambio del treno. “La comunicazione tra i capistazione per il via libera si sarebbe basata sul primo treno e sull’orario di partenza di questo, che però non è più partito. E non sul secondo convoglio che invece è partito in ritardo rispetto al primo”
14 Luglio 2016

Cerca nel sito