MENU
26 Maggio 2022 07:46
26 Maggio 2022 07:46

Ten. Col. Giuseppe Maniglio

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Puglia |
L’attività investigativa, durata due anni, è consistita in pedinamenti, osservazioni, accertamenti bancari, analisi documentali che hanno permesso di sequestrare beni fino alla concorrenza dell’importo complessivo di 53 milioni e 260 mila euro, dei quali 39 milioni e 151 mila euro relativi all’importo delle accise evase e  14 milioni e 109 mila euro relativi all’indebito risparmio dell’I.V.A
23 Ottobre 2018

Cerca nel sito