MENU
19 Agosto 2022 19:04
19 Agosto 2022 19:04

SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE SECONDA CIVILE

Giurisprudenza
“Nel procedimento disciplinare a carico dei notai, la mancata concessione delle attenuanti generiche è rimessa alla discrezionale valutazione del giudice, che può concederle o negarle, dando conto della scelta con adeguata motivazione, ai fini della quale non è necessario prendere in considerazione tutti gli elementi prospettati dall’incolpato, essendo sufficiente la giustificazione dell’uso del potere discrezionale con l’indicazione delle ragioni ostative alla concessione e delle circostanze ritenute di preponderante rilievo”
24 Dicembre 2016

Cerca nel sito