MENU
3 Luglio 2022 16:59
3 Luglio 2022 16:59

Studio Legale Vernola

Features
La “strana coppia” si è ricomposta ed i due vanno d’amore e d’accordo, con una serie di azioni anche finanziarie della Regione Puglia a sostegno delle strampalate iniziative di facciata di Melucci che porteranno solo debiti a carico dei contribuenti pugliesi. Resta da chiedersi quante pagliacciate politiche dovrà sopportare ancora la città di Taranto che in realtà andrebbe volentieri alle elezioni amministrative anticipate
5 Agosto 2019
La decisione della Suprema Corte è relativa alle posizioni processuali di Carlo Beltramelli e sua moglie Carolina Neri.
13 Ottobre 2018
Fra i soggetti beneficiari delle malefatte degli amministratori delle Ferrovie Sud Est, compare lo Studio Legale Vernola di Bari, cioè gli avvocati a cui la Regione Puglia (quindi Emiliano) ed il Comune di Taranto hanno affidato il ricorso al Tar contro il decreto di Palazzo Chigi sull’ ILVA. Chissà come mai su queste circostanze Emiliano ed il suo adepto Melucci non parlano, non fanno dichiarazioni di sdegno…ma in realtà lo sdegno è dei pugliesi nei confronti dei due politicanti pugliesi e dei faccendieri di cui si circondano !
2 Febbraio 2018
Siamo veramente curiosi di vedere come faranno gli “amici” di Emiliano candidati nel PD a Taranto e provincia, a raccontare in campagna elettorale alle oltre 18mila famiglie ed alle 350 imprese che lavorano nell’indotto siderurgico tarantino che “nemmeno la chiusura definitiva dello stabilimento ILVA rappresenta più un tabù per l’Amministrazione comunale”. Per fortuna di Taranto il mandato di Sindaco dura 5 anni (ed a volte molto meno…) , i “miracoli” non si ripetono e quindi un bel giorno Rinaldo Melucci potrà tornarsene finalmente a Crispiano con la sua valigetta da mediatore portuale, insieme alla sua corte di aspiranti consultanti, consiglieri, portaborse e staffisti. In campagna c’è posto per tutti.
30 Gennaio 2018
Melucci minaccia di procedere contro il Gruppo Arcelor Mittal sulla scia mediatica degli pseudo-ambientalisti tarantini o di qualche grillino che ha riempito gli uffici dell’ Unione Europea di esposti. Ma si ricorderà che i soldi con cui paga gli avvocati sono dei contribuenti e non certamente quelli suoi personali ?
17 Gennaio 2018

Cerca nel sito