MENU
27 Giugno 2022 19:19
27 Giugno 2022 19:19

Roberto Marcato

Nazionale |
Oggi in Consiglio dei ministri, la Lega voterà “sì “al nuovo allargamento dell’obbligo del lasciapassare sanitario che proprio Salvini appena due mesi fa, definiva “una cagata pazzesca“. Una citazione in stile Fantozzi che non ha portato fortuna al segretario leghista, la cui linea controversa sui provvedimenti anti-Covid è stata gradualmente opposta dal pragmatismo del capo-delegazione della compagine di governo Giancarlo Giorgetti e dei governatori regionali leghisti Zaia, Fedriga, Fontana, insomma di quell’“altra Lega” che non resta supina agli ordini del “capitano” Salvini
16 Settembre 2021

Cerca nel sito