MENU
19 Maggio 2024 04:37
19 Maggio 2024 04:37

Raffaele Sollecito

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Puglia | Italia |
La sua reticenza, le bugie affermate e il silenzio, spiega la Cassazione nella sentenza n. 42014 , “possono essere valutate dal giudice della riparazione in termini dolosi o gravemente colposi”, e questo vale anche “per quanto riguarda l’alibi” manifestatosi “nell’immediatezza falso”
15 Settembre 2017
Con la recente attenzione portata sulla potenza dei programmi in grado di “spiare” i computer e gli smartphone, molti dubbi e imprecisioni si sono sparsi su l’uso che ne fanno le forze dell’ordine nelle loro indagini; spesso infatti l’opinione pubblica si convince che le nuove tecnologie si comportino e vengano analizzate come quelle analogiche, ma questa è una grave mancanza di conoscenza, soprattutto in un campo dove l’obsolescenza subentra anche dopo solo sei mesi dopo l’introduzione di nuove tecniche.
26 Febbraio 2017

Cerca nel sito