MENU
5 Febbraio 2023 05:19
5 Febbraio 2023 05:19

pm Francesco Carluccio

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Puglia |
Lo sviluppo dell’attività investigativa svolta con l’ausilio di indagini tecniche e con mirati servizi di osservazione e pedinamento, ha altresì consentito di accertare una truffa aggravata in danno della ASL di Brindisi, della Sanitaservice e dell’INAIL, posta in essere dall’ausiliario Salvatore Sorge,  dipendente della Sanitaservice di Brindisi
23 Luglio 2018
“Enel ha denunciato e ha fornito documentazione che ci ha dato riscontro della falsità delle certificazione degli stati di avanzamento dei lavori”, ha dichiarato in conferenza stampa questa mattina il procuratore capo di Brindisi Marco Dinapoli il quale ha espresso parole di apprezzamento per il comportamento dell’ENEL: “E’ così che si dovrebbe fare sempre. Chi subisce l’atteggiamento da parte di dipendenti infedeli, deve rivolgersi all’inquirente perché si accerti la rilevanza penale dei fatti accertati”.
5 Maggio 2017

Cerca nel sito