MENU
26 Novembre 2022 17:51
26 Novembre 2022 17:51

Michele Angelini

Features
Secondo quanto appurato dalle indagini della Direzione distrettuale antimafia di Bari e confermato dai giudici con una sentenza ormai definitiva, gli imputati avevano tentato di condizionare l’esito delle elezioni regionali in Puglia del maggio 2015 procurando voti, in cambio di denaro, a Natale Mariella non eletto, e che non è stato coinvolto nel procedimento penale, all’epoca candidato con la lista “Popolari” a sostegno di Michele Emiliano, il quale venne eletto governatore
3 Gennaio 2021

Cerca nel sito