MENU
29 Novembre 2022 19:18
29 Novembre 2022 19:18

Matteo Demenego

Nazionale |
Il calendario realizzato con gli scatti del fotografo  Paolo Pellegrin, una delle più ammirate firme della fotografia italiana e fotoreporter di guerra, nonché, vincitore di dieci edizioni del World Press Photo, è stato dedicato dal Capo della Polizia Gabrielli a Matteo Demenego e Pierluigi Rotta, i due agenti uccisi nella sparatoria avvenuta nella questura di Trieste lo scorso 4 ottobre. ALL’INTERNO IL CALENDARIO ED IL VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE
12 Novembre 2019
Il grande palco domina la scena di piazza San Giovanni . In una piazza gremita in tutte le angolazioni e strade adiacenti sono presenti bandiere, striscioni ed i simboli della Lega, insieme a quelli di Forza Italia e Fratelli d’Italia. Agli estremi del palco i gazebo di Forza Italia e della Lega per la raccolta delle firme contro la sindaca di Roma, Virginia Raggi. ALL’INTERNO IL VIDEO DELLA MANIFESTAZIONE
19 Ottobre 2019
Centinaia di cittadini triestini commossi hanno voluto porgere fino alle 2 dopo mezzanotte  l’ultimo saluto ai due giovani poliziotti uccisi lo scorso 4 ottobre. Significativa la commozione dei colleghi degli agenti che durante la cerimonia funebre non sono riusciti a trattenere le lacrime, così come anche il questore di Trieste Giuseppe Petronzi nel suo ricordo dei due agenti fatto in chiesa. ALL’INTERNO VIDEO
16 Ottobre 2019
Dalla Questura di Trieste filtrano i dettagli della sparatoria costata la vita ai due poliziotti. L’ agente Pierluigi Rotta è stato raggiunto da due colpi di pistola al lato sinistro del petto e all’addome. Il collega Matteo Demenego è stato colpito tre volte: alla clavicola sinistra, al fianco sinistro e alla schiena. Il terzo poliziotto rimasto ferito, l’ assistente capo coordinatore Cristiano Resmini,  verrà operato alla mano.
5 Ottobre 2019

Cerca nel sito