MENU
10 Agosto 2022 13:06
10 Agosto 2022 13:06

Maria Corbi

Cronaca Calabria | Cronaca Lombardia |
I giudici della Suprema Corte di Cassazione sono chiamati anche a pronunciarsi sulla condanna a 8 anni inflitta a Michele Misseri per soppressione di cadavere e inquinamento delle prove. Sabrina e Cosima, madre e figlia, rispettivamente zia e cugina di Sarah, sono state ritenute invece responsabili dell’uccisione della quindicenne, strangolata forse per ragioni di gelosia o di vecchi rancori familiari.
20 Febbraio 2017

Cerca nel sito