MENU
11 Agosto 2022 23:43
11 Agosto 2022 23:43

Giuseppe Rizzi

Cronaca Giudiziaria |
Ai beni oggetto di sequestro è da aggiungere la somma di circa 1,9 milioni di euro rivenuta nell’abitazione dell’oncologo nonché i numerosi reperti archeologici – risultati, a seguito di verifiche da parte del Comando Carabinieri Tutela Patrimonio Artistico e della Sovrintendenza ai Beni Culturali e Ambientali di Bari, di notevole valore storico e artistico – già sottoposti a vincolo cautelare all’atto dell’esecuzione della citata ordinanza di custodia
9 Ottobre 2021

Cerca nel sito