MENU
10 Agosto 2022 12:36
10 Agosto 2022 12:36

Giuseppe Di Fatta

Cronaca Lombardia | Cronaca Sicilia |
ll clan era agli ordini del boss scarcerato, Pietro Tagliavia. Racket che operava a tappeto a Palermo, dove nessun commerciante ha denunciato le estorsioni subite. Il questore Cortese: “Un segnale preoccupante”. Riciclaggio attraverso un maxi giro di fatture false nel nord Italia”. Tra gli arrestati anche il fratello del cooperante Lo Porto, rapito da Al Qaeda in Pakistan e ucciso in un attacco di droni Usa
19 Luglio 2017

Cerca nel sito