MENU
15 Agosto 2022 11:17
15 Agosto 2022 11:17

Giulia Befera

Cronaca Giudiziaria | Italia |
Secondo i magistrati di Brescia, Davigo avrebbe violato “i doveri inerenti alle proprie funzioni» abusando «della sua qualità di componente del Csm”, pur avendo «l’obbligo giuridico ed istituzionale di impedire l’ulteriore diffusione» dei verbali di Amara”. Si tornerà in aula il prossimo 17 febbraio
7 Febbraio 2022

Cerca nel sito