MENU
8 Agosto 2022 00:23
8 Agosto 2022 00:23

gip Silvia Pansini

Cronaca Giudiziaria | Cronaca Lombardia |
Il sequestro preventivo di beni, eseguito dalla Guardia di Finanza su delega della Procura della Repubblica di Monza, circa 74 mila euro, corrispondente all’importo del profitto di truffa non ancora prescritto ai fini penali, riguarda una minima parte dei 600 mila euro che sarebbero stati sottratti all’uomo con diversi stratagemmi. Il reato contestato a Valeria Satta e Manuela Passero è di truffa aggravata e continuata.
28 Aprile 2022

Cerca nel sito